Il buongiorno (ricominciamo col calciomercato)

 di GianPiero Gallotti articolo letto 501 volte

Lunedì 14 Maggio 2018

Il sole sorge alle 5,55 e tramonta alle 20,45

 

Il Santo del giorno:

San Mattia Apostolo

 

Il meteo:

Sintesi:

Giornata fredda, inaffidabile e altamente instabile. Questa sarà caratterizzata da pause asciutte alternate ad improvvisi rovesci, anche temporaleschi, che risaliranno dal mare su tutta la regione, ma con tempistiche differenti (vi rimandiamo ai dettagli di seguito). Mare molto mosso/agitato a levante, molto agitato a largo. Temperature in calo su tutti i settori, calo più marcato in montagna, su entroterra e basso Piemonte.

 

Dettaglio:

Nottata che vedrà il grosso dei fenomeni traslare temporaneamente verso il levante ligure e a notte inoltrata interessare nuovamente i settori centrali e le Alpi marittime.

Prima parte della mattinata caratterizzata da nuova instabilità soprattutto sul ponente ligure con rovesci anche moderati a tratti forti; condizioni che in ogni caso mantengono forte incertezza, possibili locali precipitazioni anche sul centro-levante, ma temporaneamente meno intense. Condizioni che vedranno pause tra i fenomeni, quando potrà sbucare qualche temporaneo raggio di sole.

Mattinata che continuerà fortemente incerta con nuvolosità irregolare su tutta la regione. Sui settori centrali, ma soprattutto sul ponente dove sarà associata ad improvvisi rovesci anche temporaleschi. Nuova instabilità interna sul levante ligure in tarda mattinata. Fenomeni che interesseranno i rilievi Liguri, i tratti appenninici e gran parte del basso Piemonte (Ovada, Acqui, Sassello, Ceva, Mondovi, Cuneo).

Durante tutta la mattinata non sono da escludere grandinate, soprattutto sull'entroterra e sui monti. 

Pomeriggio estremamente incerto ed inaffidabile come la mattinata, con la concreta possibilità che si possano avere schiarite, soprattutto su imperiese e savonese, ed improvvisi rovesci, soprattutto su Genova e La SPezia, nel giro di poche ore. Basso Piemonte con condizioni instabili sia su Cuneo che Alessandria. 

Sino al tardo pomeriggio condizioni che resteranno inaffidabili ed associate ad improvvisi fenomeni localizzati, soprattutto sul centro-levante e sul basso Piemonte occidentale.

Serata con una generale attenuazione dei fenomeni su tutti i settori, anche se resterà sempre possibile qualche nucleo temporalesco di difficile collocazione ed estramamente localizzato.

Temperature in deciso calo. Fresco ovunque.

Vento: burrasca forte da SW al largo, forte altrove. Tendenza a ruotare più a nord in serata sul centro-ponente.

Mare agitato, molto agitato al largo.

Prestare la massima attenzione.

Temperatura minima:  10°

Temperatura massima:  15°

 

Tendenza per martedì:

Giornata irregolarmente nuvolosa con aperture sul centro ponente, ancora possibili piogge sparse a levante. Ore pomeridiane con possibili temporali sull'entroterra e sul basso Piemonte.

Temperature in aumento di giorno, sottomedia la sera.

(www.meteolanterna.net)

 

La frase del giorno:

Le grandi cose al mondo, non sono state fatte dai saggi, dai filosofi o da coloro che riescono abilmente a solcare il mare della vita senza troppe tempeste, ma dagli uomini appassionati ed energici che le sfidano.

(Benedetto Croce - Filosofo, storico, scrittore e politico italiano - 1866 - 1952)

 

Un po' di buonumore  :-)  :

La radio locale comunica che un ladro, evaso dal carcere in pieno giorno, si è riconsegnato alla polizia la sera stessa, di sua spontanea volontà.
I giornalisti incuriositi hanno chiesto all'evaso la motivazione di questo suo strano gesto e lui ha risposto: "Appena sono tornato a casa per rivedere mia moglie lei mi ha iniziato a fare il terzo grado e mi ha chiesto - Dove sei stato? Sei evaso più di 8 ore fa!"

 

Il calciomercato:

Il calcio non si ferma mai. Non è ancora terminato il campionato di Serie A, ma già da alcune settimane si parla di mercato e le voci su trattative vere o presunte si sono sprecate.

Come per gli anni precedenti, un po' per statistica e un po' per gioco, ricominciamo dunque a elencare tutte le trattative riguardanti il Grifone riportate dai vari media.

Alcune ci sembrano davvero improbabili, altre possibili, altre ancora avranno un esito positivo. Noi comunque ve le riporteremo tutte.

Da oggi cominciamo dunque ad elencare i nomi fino a qui usciti, che aggiorneremo quotidianamente.

E come potete vedere già non sono pochi.

Ne vedremo delle belle.

 

Giocatori accostati al Genoa:

Andone (Deportivo), Audero (Juventus), Benali (Crotone), Bennasser (Monaco), Bisoli (Brescia), Callegari (PSG), Ceter (Cagliari), Cobbaut (Mechelen), Coronado (Palermo), Cragno (Cagliari), Criscito (Zenit), D’Alessandro (Atalanta), Destro (Bologna), Dragowski (Fiorentina), El Kaabi (Renaissance de Berkane), Facchin (Chiasso), Fares (Verona),  Gyamfi (Benevento), Gunter (Galatasaray), Hetemaj (Chievo), Ionita (Cagliari),  Ivanovski (Slaven Belupo),  Jallow (Chievo), Johansson (Malmö), La Gumina (Palermo), Lalev (Levski Sofia), Loncar (Siroki Brijeg), Micai (Bari), Migliorini (Avellino), Nestorovski (Palermo), Pavoletti (Cagliari), Perez (Arsenal), Petkovic (Verona), Polenta (Nacional Montevideo), Puscas (Inter), Rispoli (Palermo),  Romero (Belgrano), Romulo (Verona), Skorupski (Roma), Sportiello (Fiorentina), Stulac (Venezia), Sturaro (Juventus), Varnier (Cittadella), Verde (Roma), Virano (Senglea Athletic), Volpe (Benevento)

 

E siamo già a: 46 !

 

Giocatori del Genoa accostati ad altre squadre:

Asencio (Chievo, Crotone), Biraschi (Atalanta, Lazio, Sassuolo), Galabinov (Palermo), Izzo (Inter, Lazio, Torino), Lapadula (Bologna, Palermo), Laxalt (Atalanta, Fiorentina, Inter, Lazio, Milan, Roma, Torino), Morosini (Brescia), Perin (Inter, Juventus, Monaco, Napoli, Roma), Rigoni (Chievo, Empoli), Rossi (NY City), Taarabt (Fiorentina, Spartak Mosca).

 

Giocatori del Genoa ufficialmente partiti:

- - -

 

Giocatori ufficialmente arrivati al Genoa:

Criscito (Zenith San Pietroburgo)

 

Buona giornata a tutti.

 

Gip