Zenga: "Nel Genoa tanti giocatori bravi"

 di GianPiero Gallotti articolo letto 617 volte

Dopo la sconfitta del Crotone (1 - 0 gol di Daniel Bessa) di questa sera, il tecnico dei calabresi Walter Zenga si è così espresso dalla sala stampa del Luigi Ferraris:

 

 

Nel primo tempo abbiamo sbagliato tantissimi palloni sulla trequarti. Nella ripresa poi ho chiesto ai ragazzi di giocare più semplice, e infatti abbiamo preso campo giocando un secondo tempo con personalità e facendo anche a tratti vedere un buon calcio.

La strada per la salvezza è però ancora lunga. Bisognerà continuare a lavorare sulla fiducia e sull'atteggiamento da tenere sul campo.

Noi siamo una squadra giovane, e con i giovani bisogna sempre lavorare tanto.

Nel Genoa ci sono tanti giocatori bravi, fra i quali Zukanovic e Perieira, che ho anche allenato io, oltre a Perin. Poi ho voluto stringere la mano a Pandev, perche da interista non si può non volere bene ad un giocatore come lui che ha vinto il triplete.

 

Gip