Fiorentina-Genoa, il primo tempo della sfida che si gioca in Toscana (live)

25.01.2020 17:55 di Franco Avanzini   Vedi letture

Dopo un minuto di recupero le squadre vanno negli spogliatoi sullo 0 a 0 

Nuovo ammonito, questa volta Favilli per un fallo di gioco

Giallo a Milenkovic per intervento scorretto

Calcio di Chiesa di poco fuori

Ammonito Schone per gioco scorretto

Mezz'ora di gara trascorso, sempre risultato ad occhiali, 0 a 0

Al 28' Lirola scende e serve Chiesa che controlla e calcia, pallone fuori sull'esterno della rete dalla destra di Perin

Gara adesso più equilibrata col Genoa che ha alzato il baricentro del gioco

Sull'altro fronte diagonale di Cutrone, palla a fondo campo non di molto

Al 22' Ghiglione dalla destra crossa, sfera a Favilli che calcia, una deviazione manda la palla in angolo

Attacca Castrovilli sull'out di sinistra, salta con alcuni contrasti un paio di avversari, poi lo chiude in rimessa di fondo Biraschi

Al 19' Favilli di testa la passa di fatto al portiere della squadra di casa

Tiro dritto, portiere che devia la sfera con i piedi

Calcio il difensore rossoblu ma Drangowski, devia, per la prima volta dopo dodici rigori, Criscito sbaglia un penalty, si resta sullo 0 a 0

Dal dischetto va il capitano Mimmo Criscito

Al 14' rigore per il Genoa alla prima azione offensiva: Favilli atterrato da Pezzella (ammonito)

Grifone in sofferenza sin dalle prime battute, manca la pressione sugli avversari che avanzano a folate senza trovare grandi ostacoli

Quattro angoli per la Viola nei primi dieci minuti di partita

Fiorentina che ha approcciato benissimo alla gara, Genoa già chiuso dietro che non riesce ad uscire dalla propria metà campo

Al 9' Milenkovic di testa colpisce la traversa deviando un angolo calciato dalla destra

Sotto porta Lirola manca il tocco decisivo sul cross dalla fascia sinistra dove imperversa Federico Chiesa

Al 6' tiro da lontano da parte di Martin Caceres, sfera fuori dallo specchio della porta di Perin

Subito palla verticale di Schone, esce fuori area Drangowski e rinvia la sfera

Squadre a centrocampo, batterà il primo pallone la Fiorentina, partiti!

Genoa che scenderà in campo con la terza maglia, in viola la squadra di casa. I venti-due protagonisti sono scesi sul terreno di gioco a brevissimo l'inizio del match a prima, come detto, il minuto di raccoglimento

Un minuto di silenzio prima del fischio d inizio della gara a causa del lutto che ha colpito la squadra di casa con la scomparsa di Narcisi Parigi che ha scritto e musicato l'inno della squadra viola

Squadre nel frattempo in campo ad effettuare il riscaldamento, quindi rientrate negli spogliatoi, tra poco il fischio d'avvio

Paolo Ghiglione prima del match a SKY Sport: "La classifica è brutta ma noi dobbiamo essere positivi.I numeri in trasferta ci fanno pensare ma dobbiamo andare avanti gara dopo gara. La mia stagione è positiva ma dobbiamo pensare la gruppo"

Una splendida cornice di pubblico, un Franchi gremito, per una gara che vede la Fiorentina ospitare il Genoa. Partita importante per la squadra rossoblu che è alla prima di due trasferte impegnative consecutive (la prossima a Bergamo contro l'Atalanta del tecnico Gian Piero Gasperini). Nicola crede nella salvezza e la sua squadra vuole seguirlo in un periodo dove il mercato è padrone. La richiesta è stata fatta, rinforzare la difesa e l'arrivo di Masiello ma probabilmente non solo vanno in questa direzione. E' chiaro come però anche l'attacco debba trovare un elemento che possa permettere ai liguri di andare con più regolarità a segno. Intanto Firenze e la Fiorentina, una sfida da non perdere.