Genoa-Cagliari, il primo tempo della gara del Ferraris (live)

09.02.2020 14:55 di Franco Avanzini   Vedi letture

Finisce il primo tempo con il Genoa in vantaggio grazie alla rete di Pandev

Cagliari all'assalto della porta genoana

Quattro minuti di recupero

Al 43' Pandevvvv tiro cross con velo in area di Sanabria e palla in fondo al sacco,  1 - 0

Gara spezzettata, bruttina in questa parte finale, tanti i fischi arbitrali

Si fa male Ghiglione, entra Pandev

Gara che si gioca prevalentemente a centrocampo, rare le azioni pericolose

Ammonito Simeone per gioco scorretto

Altro infortunio per i sardi, esce Cacciatore ed entra Mattiello

Ammonito Pinamonti per simulazione

Ci prova due minuti dopo Sanabria dal limite, corpo indietro, palla alta

Al 18' occasione Genoa con Ghiglione che in scivolata non riesce a mandarla in fondo al sacco dopo il corto retropassaggio di Pellegrini

Ammonito Cacciatore per gioco falloso

Si fa male Faragò, al suo posto entra Walukiewicz

Buona iniziativa di Radovanovic che serve Sanabria contratto in angolo da un avversario

Un minuto dopo Joao Pedro da fuori area calcia, si distende Perin in angolo

All'8' sul cross di Faragò interviene bene Perin in presa alta

Partito con buon piglio il Genoa in questo inizio di partita

Subito primo angolo per i liguri senza esito

Primo pallone toccato dal Cagliari, si parte!

Squadre che stanno entrando in campo, all'inizio della gara manca poco. Tutti i tifosi mostrano il cartello 'vattene' indirizzato ovviamente al presidente Preziosi

Formazioni che hanno effettuato il riscaldamento in campo, ci sono oltre 20 mila spettatori sugli spalti dell'impianto sportivo genovese; buona cornice di pubblico con una bella presenza di tifosi della squadra ospite alcuni dei quali giunti direttamente dall'Isola.

Una giornata particolare, si gioca alle ore 15; orario logico per le partite sino a un bel po' di tempo fa ma che con l'avvento delle televisioni satellitari e dello spezzatino calcistico si verifica raramente. Così, per una volta i tifosi genoani potranno assaporare la giornata tipo del sostenitore dello sport più bello del mondo. In campo vanno Genoa e Cagliari con obiettivi ben diversi. Una sfida tra squadre rossoblu nella quale da una parte i liguri cercano un successo che manca da un po' d tempo e che permetterebbe loro di rispondere al successo della Sampdoria di ieri pomeriggio mantenendo inalterato il distacco mentre sull'altro fronte i sardi non vogliono assolutamente perdere il treno delle posizioni europee (attualmente sono settimi dopo il successo nella gara di venerdì del Bologna nella Capitale contro la Roma).