Genoa-Juventus, primo tempo (live)

17.03.2019 12:29 di Franco Avanzini   Vedi letture

Primo tempo concluso sul risultato di 0-0. 

2 minuti di recupero

42° Bella azione sulla destra per il Genoa, cross basso di Lerager che trova Rolon. L’argentino spreca colpendo male il pallone.

38° minuto, la Juventus cresce nel possesso palla, il Genoa cerca di tamponare.

Il pubblico si scalda.

Rigore tolto dal Var.

Contropiede Genoa al 28°, viene conquistato corner dal Grifone che sugli sviluppi prima impegna Perin e poi trova un rigore per tocco di mano. Ammonizione per Perin.

25° Lazovic palleggia in area ospite ma non riesce a concludere.

Minuto 23: Caceres con un intervento scriteriato ferma Lazovic, Di Bello lo grazia solo con un giallo.

Zukanovic ferma Dybala.

17° Lazovic da fuori non trova la porta.

Grande azione Genoa: Rolon imbecca Kouamè che trova sul suo tiro un difensore, sulla ribattuta Sanabria piazza il tiro e Perin si presenta ai suoi ex tifosi con una super parata. Minuto 15.

Radovanovic lancia Sanabria al 12°, l’attaccante rossoblù non trova il pallone.

Se ne vanno i primi dieci minuti su tiro di Kouamè ben servito da Sanabria che spara fuori.

Genoa aggressivo e quadrato nei primi minuti.

Ammonizione per Alex Sandro al terzo minuto.

Contropiede Juve, Romero ferma l’azione e Di Bello estrae un cartellino generoso.

Minuto 2, Lerager ruba palla e serve Kouame che si invola ma viene contratto al momento del tiro.

Prima palla per il Genoa.

Squadre in campo, il Genoa attacca sotto la Sud.

Pubblico delle grandi occasioni allo stadio Ferraris per la partita tra il Genoa e la Juventus. Grifoni che arrivano dalla battuta d'arresto di Parma arrivata dopo sei risultati utili consecutivi. Uno spettacolo sugli spalti e, ci si augura, spettacolo anche sul prato verde dell'impianto sportivo. Unica piccola grande delusione l'assenza del fenomeno Cristiano Ronaldo che il tecnico Allegri ha lasciato a riposare a Torino non convocandolo neppure per questa partita. Rossoblu che, ricordiamo, sono stati gli unici, assieme ad Atalanta e Parma, a strappare un punto nel girone d'andata ad una Vecchia Signora sempre vittoriosa.