Genoa le pagelle: Kouamé il più bravo; Romulo disastro

02.12.2018 17:20 di Franco Avanzini articolo letto 570 volte

Ecco le nostre pagelle inerenti ai giocatori del Genoa

RADU voto 6.5: due grandi parate nella ripresa, intercetta ma non frena il pallone sul rigore di Belotti. Prende due reti senza colpe

BIRASCHI voto 6.5: difende bene senza sbagliare e nel finale prova a portare su la squadra ma non viene supportato dai compagni

ROMERO voto 6: non commette grandi errori, qualche inutile fallo ma comunque prestazione interessante

CRISCITO voto 6: difensivamente tiene bene la zona, ma non spinge mai 

ROMULO voto 4: due gialli in due minuti, patisce Ansaldi sulla sua fascia destra; inutile il secondo fallo commesso su Meité

HILJEMARK voto 6: dà tutto quello che ha dentro e chiude con la lingua di fuori (dal 36' s.t. Lapadula voto s.v.)

SANDRO voto 5: errori nei passaggi e un intervento in area inutile su Iago Falque che, peraltro, si butta dopo (dal 29' s.t. Pandev voto s.v.)

BESSA voto 5: troppa confusione, non regala spunti interessanti permettendo agli avversari di saltarlo agevolmente

LAZOVIC voto 5.5: poche azioni positive, troppe nelle quali non riesce a offrire palloni giocabili agli attaccanti 

KOUAME' voto 7.5: con gli altri non c'è paragone. Segna un gol ma soprattutto lotta e si batte per tutti i 93 minuti di gara. Giustamente seguito da club importanti 

PIATEK voto 6: in 28 minuti si da da fare e colpisce anche un incrocio dei pali, poi la sostituzione, inattesa per certi versi (dal 30' p.t. Gunter voto 6: non sbaglia sugli avversari)