Genoa-Val Stubai, il primo tempo

 di Franco Avanzini articolo letto 968 volte

Finisce sul 7 a 0 il primo tempo, un buon Genoa alla prima uscita e ora ci attendiamo i cambi per la ripresa

Ci si avvia alla fine della prima frazione di gara, mancano meno di due minuti al 45esimo

Munoz di testa in area, sfera di poco fuori con sfera toccata da un avversario; dall'angolo palla a Pellegri che sfiora l'ottava marcatura

Alcuni tentativi rossoblu fermati per fuorigioco

Molto determinato Salcedo che non segna solamente ma combatte contro ogni avversario

Buona iniziativa dei padroni di casa del Neustift con l'ultimo tocco però che non è stato preciso, sfera bloccata agevolmente da Perin

Al 30' Biraschi per Salcedo in area che con un tocco molto pregevole con il destro manda il pallone in rete, 7 a 0

In girata Pandev fa 6 a 0, buona la giocata questa volta di Pellegri

Come al solito in montagna sole e nuvole si alternano

Piccolo errore di Munoz in difesa, Biraschi però recupera

Il centravanti autore di una rete in Serie A contro la Roma ci ha riprovato questa volta di piede ma la sfera è terminata sopra la traversa

Al 22' arriva il gol di Pellegri con un bellissimo colpo di testa a deviare questa volta un traversone dalla destra, 5 a 0

Prendendo ovviamente questa sfida con le pinze dobbiamo rilevare un Pandev molto motivato e bravo dietro le punte

Trequartista Pandev che serve Salcedo sulla sinistra che questa volta non sbaglia con un perfetto rasoterra e siamo a quota 4 gol realizzati del Grifone

Arriva anche il 3 a 0 con Pandev dopo un quarto d'ora, come al solito tutto facile nella prima uscita

Salcedo e Pellegri due ragazzini che stanno facendo bene, il primo mobile che cerca di svariare sulla sinistra il secondo invece centrale pronto ad arpionare i palloni che giungono dalle sue parti

Gran tiro da fuori di Salcedo, porta però non centrata

Un minuto dopo cross dalla sinistra ancora Hiljemark pronto alla battuta, sfera deviata ma che finisce in fondo al sacco, 2 a 0

All'11' Pandev apre sulla sinistra per Salcedo cohe in diagonale vede la sfera mandata dal portiere in angolo. Intanto piove

Miguel Veloso vero accentratore della sfera in mezzo al campo a costruire azioni

E' chiaramente il Genoa che fa la partita, sempre in fase offensiva

Pellegri in area tocca la sfera ma il portiere austriaco blocca

Bertolacci e Veloso vicini in mezzo al campo

Il primo gol è di Hjliemark dopo 2 minuti e 47 secondi della stagione, 1 a o. Dalla sinistra cross di Pandev per il biondo svedese che appoggia in fondo al sacco

Si parte con il Grifone all'attacco e con Bertolacci che impegna il portiere avversario

L'Inno in sottofondo e il Genoa entra in campo con la consueta casacca rossoblu. In bianco, pantaloncini verdi invece la Rappresentativa Val Stubai (promossa in quinta serie al termine della scorsa stagione). Oltre 600 sono i tifosi presenti sugli spalti, cielo nuvoloso ma clima assolutamente fresco.