Lazio-Genoa, secondo tempo (live)

23.09.2018 15:58 di Franco Avanzini articolo letto 337 volte

Finita 4 a 1 per la Lazio, Genoa travolto

Kouamé se ne va centralmente ma non riesce poi a servire l'accorrente Hiljemark. Sfera a Criscito che tira, para Srakosha

Tre i minuti di recupero

Al 43' Correa calcia, Marchetti si salva con un piede, arriva Immobile che non sbaglia, 4 a 1

Entra Patric per Marusic, ultimo cambio dell'incontro

Al 38' Immobile calcia debolmente, blocca la sfera a terra Marchetti

Meno di dieci minuti alla fine si affievoliscono le speranze del genoa di arrivare ad un risultato positivo

Giallo per Badelj per gioco falloso

Al 33' Immobile vince il tackle con Biraschi, va al passaggio smarcante per Correa che, davanti a Marchetti, calcia alle stelle

Ci prova il Genoa a rientrare in partita anche perchè la Lazio appare un pochino stanca

Esce Milinkovic-Savic ed Inzaghi fa entrare Badelj

Buona incursione al 24' di Kouamé che prova ad aprire per Piatek ma Lucas Leiva frena tutto

Ritmi ora che tendono ad abbassarsi

Si ferma la partita per permettere ai giocatori di dissetarsi

In contropiede scatta Kouamé subendo il fallo da Marusic ma per l'arbitro tutto è regolare

Al 18' tocco da centro area di Parolo, sfera di poco a fondo campo

Ultimo cambio genoano, esordio per Sandro al posto di Medeiros

Inzaghi inserisce quindi Correa per Caicedo

Gioca benissimo la Lazio, Milinkovic-Savic chiude un'ottima azione con un rasoterra fuori ma palla toccata da un genoano. Dall'angolo Marchetti fermo, Immobile di violenza, sfera sull'esterno della rete

Al 14' lancio di Biraschi per Piatek in area, anticipato il polacco dall'uscita di Strakosha

Lazio nuovamente padrona del campo

Ballardini manda dentro Lazovic per Romulo

Due minuti dopo Caicedo evita Gunter e calcia in diagonale palla sull'esterno della rete

Al 9' la Lazio allunga ancora con un colpo di testa da centro area di Milinkovc-Savic, 3 a 1

Sembrerebbe avere un altro spirito il Genoa anche se Hiljemark nell'ultimo tentativo sbaglia tutto non servendo i compagni vicini ma cercandone uno che non c'è sul secondo palo

Vediamo se il gol genoano cambierà la partita

Subito romani all'attacco ma a segnare è Piatek servito bene da Kouamé in area, 2 a 1

Lazio che inizia la ripresa toccando il primo pallone

Curva Nord Laziale che applaude intensamente Marchetti

Stanno rientrando in questo momento, probabilmente non ci saranno nuovi cambi

Ancora squadre che non sono entrate in campo. Genoa che arriva da quattro gare perse consecutivamente in trasferta (compreso ovviamente lo scorso anno)

Squadre che a brevissimo torneranno in campo sul punteggio di 2 a 0 per la Lazio grazie alle reti segnate da Caicedo all'inizio del match e da Immobile quasi alla metà dello stesso. Genoa praticamente non pervenuto contro una formazione veloce e ben messa in campo. Ballardini ha già effettuato un cambio inserendo Koauamé al posto di Spolli.