Milan-Genoa, primo tempo (live)

31.10.2018 20:28 di Franco Avanzini articolo letto 467 volte

Senza recupero termina il primo tempo sull'1 a 0 per il Milan

Giallo a Criscito che salterà la sfida contro l'Inter in quanto diffidato

Tifosi rossoneri che rumoreggiano per alcuni errori di troppo dei loro giocatori

Finale di tempo col Grifone sicuramente meglio del Milan

Un minuto dopo Piatek va a terra a centro area, sfera a Zukanovic che crossa, Romulo la tocca di poco alta

Al 39' errore di Donnarumma che serve Kouamé, il genoano va al cross;  Piatek è bloccato e l'azione sfuma

Pressione dei giocatori del Genoa su quelli di centrocampo milanisti

Dieci minuti alla fine del primo tempo, sempre 1 a 0 per il MIlan grazie ala rete segnata da Suso all'iizio

Lazovic da lontano, destro velleitario, sfera alta rispetto alla porta difesa da Donnarumma

Genoa lento che manca proprio nella velocità di pensiero e manovra per provare a portare qualche pericolo alla retroguardia rossonera

Al 29' punizione di Calhanoglu, para Radu

Ritmo della partita non elevato, ovviamente va bene al Milan questa lentezza, meno al Genoa ed al suo mister Juric

Suso sulla destra è praticamente imprendibile, sgusciando tra Criscito, Zukanovic e Mazzitelli ogni qualvolta ne abbia la possibilità

Al 24' Kouamé di testa per Piatek che calcia subito, palla toccata da un avversario che finisce fuori ma per l'arbitro non c'è l'angolo

Sull'azione seguente Piatek da posizione non facile calcia alto non vedendo i compagni meglio piazzati di lui

Al 22' Suso per Kessié che apre a favore di Higuain che calcia, sfera alta sulla traversa

Kessié servito bene da Suso con Zukanovic fuori posizione, calcia palla sull'esterno della rete

Milan comunque che gestisce la sfera e la gara cercando di farla girare 

Al 15' il primo tiro genoano con Kouamé dai 16 metri, para a terra Donnarumma

Non si vede la squadra ligure con i rossoneri che giocano in scioltezza

Al 9' Cutrone dopo aver saltato Criscito calcia da fuori area, Radu para in due tempi

Genoa che deve subito cambiare modo di interpretare la sfida

Mazzitelli gli lascia il tempo per accentrarsi prima di calciare, movimento noto dagli stessi tifosi genoani

Al 4' Suso si accentra e calcia da fuori, Radu si tuffa ma non ci arriva, 1 a 0

Inizio tatticamente simile con le due squadre praticamente a specchio

Partita iniziata con il Grifone che tocca il primo pallone

Genoa con l seconda maglia, Milan nella casacca solita, rossa e nera

Compagini al centro del campo per i saluti, l'inno del campionato e quindi l'inizio della sfida

In campo Milan e Genoa per la disputa della partita che non fu giocata alla prima giornata a causa del disastro che colpì Genova con il crollo del Ponte Morandi. Squadre che hanno effettuato il regolare riscaldamento e che a breve inizieranno la sfida. Punti importanti per entrambe, i rossoneri hanno come obbiettivo il quarto posto mentre il Grifone vuole consolidare la sua posizione centrale di graduatoria.