Torino-Genoa, primo tempo (live)

02.12.2018 14:59 di Franco Avanzini articolo letto 398 volte

Un minuto dopo, rigore per il Torino per fallo di Sandro su Iago Falque, dal dischetto Belotti non sbaglia, 2 a 1

Al 46' Ansaldi da fuori area fa 1 a 1

Traccia positiva per Ansaldi sulla sinistra al 40' ma l'ex genoano sbaglia il cross di prima intenzione e l'azione sfuma

Torino che si getta all'attacco collezionando un corner battuto da Iago Falque; Criscito libera l'area di testa

Al 36' angolo di Bessa, Romero la tocca di testa per Kouamé che non sbaglia, 1 a 0

Grifone che passa a quattro in difesa

Entra Gunter per Piatek 

Dal 28' Genoa costretto a giocare in dieci

Espulso Romulo per somma di ammonizione, fallo ingenuo 

Giallo per Romulo per gioco falloso

Gara giocata a buoni ritmi, ora sicuramente più equilibrata rispetto all'inizio

Un'occasione per parte nel primo quarto d'ora di gara

Replica subito la squadra piemontese con un colpo di testa di Belotti, sfera di poco fuori alla destra di Radu

Due minuti dopo Lazovic sulla sinistra, servizio per Bessa coto in area che crossa per Piatek che la tocca bene, incrocio dei pali

Al 13' cross di Ansaldi, di testa la spizza Belotti ma la difesa ligure libera

Bel duello sulla fascia destra genoana tra Ansaldi e Romulo

Al 7' primo angolo per il Grifone battuto da Romulo, la difesa avversaria libera

Cinque minuti di gara con il Genoa che non riesce a superare la metà del campo

Manovrano sulla sinistra Iago Falque e Ansaldi con scambi rapidi; Grifone in difficoltà

Pressione del Genoa mentre il Torino attacca a testa bassa 

Subito angolo per i granata con errore successivo di Meite a causa di un tocco sbagliato verso un compagno

Fischio di inizio della gara, primo pallone toccato dai granata

Tanti gli ex genoani presenti in campo tra le fila del Torino; l'ultimo arrivato è stato il difensore Armando Izzo

Squadre che hanno effettuato il riscaldamento e che a breve inizieranno la sfida

Dopo il pareggio nel derby, 1 a 1, il Genoa è atteso dalla trasferta di Torino contro i granata di Walter Mazzarri. Non una partita semplice anche se i locali in casa faticano maggiormente rispetto alle gare esterne dove mettono maggiormente in mostra i loro gioco. Fisicità tanta in mezzo al campo per Meite e soci contro un Grifone che cercherà di sfruttare le ripartenze veloci grazie soprattutto a Kouamé. Bello il colpo d'occhio nella spicchio di stadio che accoglie i sostenitori del Genoa, sono circa un migliaio.