Damiani: "Radu via dal Genoa"

06.01.2020 15:21 di GianPiero Gallotti   Vedi letture

E' stato abbastanza chiaro Oscar Damiani, procuratore di Ionut Radu, nel commentare il futuro del suo assistito: via dal Genoa.

Nel commentare infatti a Radio Rai il dualismo che si è venuto a creare con Perin, Damiani si è così espresso:

"Nicola è stato chiaro, ha detto che non ci sarà dualismo e non può quindi certo rimanere al Genoa a fare il secondo a Perin, con tutto il rispetto che ho per questo portiere.

Valuteremo col giocatore, col Genoa e con l'Inter la soluzione migliore. Io credo che Radu abbia il diritto di potersi giocare la possibilità di essere il numero uno. Altrimenti, vedremo altre alternative come il ritorno all'Inter. E' un problema al quale dobbiamo trovare una soluzione".

Parole decise dunque, che viste le dichiarazioni dei giorni scorsi un po' ci saremmo aspettati.

Ci permettiamo però solo un umile commento: Radu è certamente un buon portiere, e magari un giorno diventerà più forte di Handanovic.

Ma al momento ci sembra solo un giovane di belle speranze, che ha ancora bisogno di fare esperienza prima di poter arrivare ai livelli del suo più illustre collega neroazzurro.

Alla sua età dunque un po' di umiltà forse non guasterebbe.

Perchè il ruolo del portiere non prevede solo di avere fisico e doti tecniche, ma prevede anche di avere il necessario carisma per poter comandare i suoi compagni di reparto.

Un punto questo sul quale secondo noi Radu ha ancora da imparare.

E Perin potrebbe essere un ottimo maestro.

Comunque in bocca al lupo Ionut.

Gip