Mauro Boselli lascerà il Leon

26.11.2018 22:14 di GianPiero Gallotti articolo letto 704 volte

Sembra destinata a terminare l'avventura messicana di Mauro Boselli, l'ex attaccante rossoblù che i tifosi genoani ancora portano nel cuore.

A comunicarlo è lo stesso giocatore argentino attraverso il proprio profilo Instagram, annunciando la decisione del Leon, Club con il quale è attualmente tesserato, di non rinnovargli il contratto al termine della stagione.

Boselli si rivolge quindi ai suoi tifosi rassicurandoli sul massimo impegno che ovviamente metterà nelle gare che ancora restano fino al termine del torneo, desiderando in questo modo ricambiarli per l'affetto che gli hanno sempre dimostrato.

"Il retrocessore", così come lo hanno soprannominato i tifosi rossoblù, indossa i colori biancoverdi del Leon dal 2013, con i quali ha disputato 181 gare realizzando 104 reti (17 presenze e sei gol in questo campionato), che gli sono anche valse la recente conquista del Pallone d'oro messicano.

Difficile capire i motivi di questo annunciato divorzio, ma certamente Boselli ha sempre dimostrato a suon di gol di essere un attaccante di razza e non sarà dunque certamente difficile per lui trovare un nuovo ingaggio nonostante i suoi 33 anni.

Ingaggio che probabilmente, nella Genova rossoblù, in molti sarebbero felici che lo portasse ancora sotto la Lanterna.

In ogni caso, in bocca al lupo Mauro.

 

Gip