Perin: "Futuro? Penso solo a fare i punti salvezza"

11.01.2018 20:19 di GianPiero Gallotti articolo letto 409 volte

Ospite a Firenze dell'evento Pitti Immagine, il portiere del Genoa Mattia Perin ha parlato ai microfoni di Premium Sport.

Queste le sue parole:

"La squadra ha reagito bene, non è facile tirarti fuori da una situazione come la nostra, abbiamo fatto tanti punti in poche partite, è stato importante, siamo stati bravi a capire la situazione, appena abbiamo capito, abbiamo cambiato mentalità, stiamo lottando in tutte le gare, su ogni pallone, il mister ci ha dato un'impronta di gioco e la squadra sta seguendo. Quando fai punti si crea un bel gruppo, vincere porta entusiasmo, ci fa piacere stare insieme, siamo un bel gruppo e la compattezza deve essere il nostro punto di forza.

Sta venendo fuori una buona squadra. Sono contento di essere tornato a grandi livelli dopo tre operazioni.

L'eredità di Buffon? Non mi aspetto niente, penso a fare bene nel Genoa e a dimostrare di meritare di stare in nazionale. Quando Gigi smetterà, ma può giocare ancora per tanti anni con la sua classe, ci saranno tanti portieri giovani e sarà una bella competizione.

Come si ferma la Juve? Andare a giocare allo Stadium è difficile per tutti, cercheremo di fare la nostra gara sapendo di affrontare una delle squadre più forti del nostro campionato, abbiamo entusiasmo dopo le ultime gare.

Futuro? Vedremo a giugno, sono qui da tanti anni, penso solo a fare punti per la salvezza".