Allegri: "Era importante vincere, squadra che ha giocato bene"

05.12.2021 23:01 di Franco Avanzini   vedi letture

Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ha commentato così la gara vinta 2 a 0 contro il Genoa ai microfoni di DAZN. Intanto sulla sostituzione di Morata: "Morata ha preso l'ammonizione e continuava a protestare e quindi ho preferito togierlo. Stasera aveva fatto una buona gara come tutta la squadra". Tanto palle gol mancate dalla sua squadra: "Noi abbiamo voluto rafforzare la nostra posizione in occasioni fatte e poco sfruttate. Dobbiamo cambiare".

Attaccanti che si sono mossi benema alla fine 27 tiri in porta e solo due reti: "Mi sono divertito a vedere giocare la squadra. Credo che a livello di percentuale realizzativa si possa migliorare". Difesa perfetta con Locatelli e Bentancur che si sno mesis in msotra positivamente: "Bentancur con Locatelli uniscono la quantità alla qualità. E' bravo a giocare nel corto ma sta migliorando pure nuel lungo. I centrocampisti devono essere bravi sia a giocare sul corto ma pure sul lungo. Anche sbagliando qualche passaggio i centrocampisti sono stati bravi".

Tre mancini alle spalle della prima punta: "Dybala ha questa caratteristica, molte reti fatte sono arrivate a rimorchio con la palla indietro". Bernardeschi spesso centrale poi a destra: "I tre davanti hanno libertà di muoversi. Kulusevski forse è più bloccato mentre Bernardeschi ha maggiore raggio d'azione. Stasera era importante vincere usando questa testa". Juve a sette punti dalla zona Champions: "In questo momento siamo quinti con la Fiorentina, le quattro davanti meritano le posizioni che hanno ma a fine anno potrebbe anche cambiare qualcosa. Noi dovremo fare il massimo. Era importante vincere per fare un passo avanti".