Conte a SKY SPORT: "Giusto approccio contro una squadra in forma"

28.02.2021 17:32 di Franco Avanzini   Vedi letture
Fonte: sky sport

Antonio Conte, tecnico dell'Inter, interviene ai microfoni di SKY SPORT parlando della gara contro il Genoa: "Abbiano giocato contro una squadra che era in un ottimo momento di forma che da alcune gare stavano facendo bene. Abbiamo fatto bene col giusto approccio non dando nulla agli avversari. Perin ha salvato diverse situazioni importanti. Siamo contenti perché il lavoro sta pagando. Questa è una squadra che sta crescendo nelle individualità e nel collettivo, nelle fasi di non possesso e sa quando esser aggressivi, attaccando alto. Sappiamo che mancano ancora 14 gare ma voglio aspettare le prossime gare. Non fa differenza per noi giocare contro una squadra importante o meno ma le antenne dritte dovranno stare sino alla fine".

La ferocia di oggi nasce dal "patto Scudetto"? "Non c'è stato un patto Scudetto ma noi dobbiamo avere l'ambizione, per storia, di vincere sempre. Da troppi anni l'Inter non vince, lo scorso anno ci siamo andati molto vicini. Quest'anno c'è la delusione di esser usciti in Champions in maniera immeritata e ci ha fatto capire che bisognava alzare il livello di tutti quanti noi per cercare di esser più competitivi".

Crescita che lo scorso anno dice che di questi tempi aveva 3 punti in meno della Juve ora 10 in più dei bianconeri: "Bisogna leggere lo scorso anno visto che negli anni precedenti il gap con la Juve era più di 20 punti, se vogliamo esser obiettivi. Quest'anno abbiamo continuato a migliorare. Oggi stiamo facendo qualcosa di bello e di importante sapendo che la squadra è cresciuta e si è creata una grande empatia tra tutti noi".

Il momento societario ha unito maggiormente? "Quando sei allenatore o calciatore dell'Inter, al di là di tutto, devi concentrarti sul campo. Io devo incidere su quello che è nelle mie facoltà. Inutile perdere energie laddove non possiamo farlo".