Genoa - Napoli i precedenti: da otto anni manca il successo rossoblu

07.07.2020 13:00 di Franco Avanzini   Vedi letture

Un'altra brutta gatta da pelare arriva al Ferraris. Dopo la Juventus domani alle ore 19.30 sarà di scena il Napoli compagine che ha superato nell'ultimo turno la Roma ma che non potrà contare sugli squalificati Demme e Koulibaly. I partenopei sono in serie positiva a Genova dal 29 gennaio 2012 quando persero la loro ultima sfida ligure per 3 a 2. 

In quella circostanza una doppietta di Palacio e una rete di Gilardino lanciarono i padroni di casa. Ai campani riuscì solo parzialmente la rimonta con le reti di Cavani e Lavezzi sul finire di partita. Da quel giorno le due compagini si sono incrociate  in sette circostanze ed il Genoa ha conquistato solamente due punti. Un doppio pareggio consecutivo nelle stagioni 2015/2016 e 2016/2017. In entrambe le circostanze non ci furono reti per un doppio 0 a 0. Poi solamente successi azzurri che hanno sempre segnato almeno due reti in ogni gara.

Nell'ultima sfida di campionato che si era giocata il 10 novembre 2018 il Napoli vinse per 2 a 1. Cristian Kouamé illuse i padroni di casa nel primo tempo; poi, nella ripresa, arrivarono prima il pareggio realizzato da Fabian Ruiz e quindi un malaugurato autogol di Davide Biraschi a quattro minuti dalla chiusura del match. Nella stagione precedente invece fu 3 a 2 per la squadra che arriva dalla regione Campania. Ancora vantaggio genoano iniziale con Adel Taarabt; pareggio di Mertens che si ripeterà alla mezzora sempre della prima frazione di gara. Allo scoccare dell'ora di gioco autorete di Zukanovic e quindi gol di Izzo che aveva di fatto riaperto la sfida senza però poi avere un seguito positivo. 

La prossima sarà la 48esima sfida al Ferraris in Serie A. Nelle precedenti 47 partite il Genoa è in vantaggio con 18 successi a 12 mentre i pareggi sono stati 17. I gol realizzati dai padroni di casa sono stati in totale 77 mentre gli ospiti ne hanno realizzati 63.