Genoa, un difesa da rivedere nel prossimo turno contro il Sassuolo

11.10.2021 15:41 di Franco Avanzini   vedi letture

Problema difensori per il Genoa in vista della gara contro il Sassuolo che sarà giocata domenica con fischio di inizio alle ore 15 allo stadio Luigi Ferraris. Biraschi, Vanheusden e Maksimovic sono k.o. a causa di vari infortuni mentre il capitano Criscito sta cercando di recuperare proprio in vista della partita contro gli emiliani.

La situazione davanti al portiere Sirigu quindi diventa problematica se si va a vedere quelli che sono i giocatori rimanenti. Guardando la rosa della prima squadra restano Bani e Masiello per il ruolo di centrai con Sabelli e Cambiaso che teoricamente potrebbero lavorare sulle fasce. Chiaro che sull'out di sinistra il rientro di Mimmo Criscito, sempre positivo nelle ultime uscite con la squadra rossoblu, sarebbe molto importante. Resterebbe anche il giovane difensore messicano Vasquez che ancora non ha saggiato il terreno di gioco con la casacca rossoblu addosso ma che probabilmente il tecnico Ballardini non reputa ancora pronto per scendere in campo. 

Affrontare elementi come Berardi, rinfrancato dalla prestazione in Nazionale oppure Boga e Raspadori non sarà semplice, tenendo presente che le possibili alternative potrebbero essere Defrel e l'ex di turno Scamacca. Di certo non è il Sassuolo sorpresa della scorsa stagione quando era allenato da mister De Zerbi ma resta comunque una formazione di buon valore con interessanti individualità. In classifica i nero-verdi hanno solamente sette punti e con un successo i genoani potrebbero scavalcarli conquistando una buona boccata d'ossigeno. Operazione non semplice da conseguire ma di certo non impossibile.