Juventus-Genoa, Coppa Italia, i precedenti: una sequela di successi locali

11.01.2021 14:20 di Franco Avanzini   Vedi letture

Il primo precedente inerente la gara Juventus-Genoa di Coppa Italia è datato 6 aprile 1939 ed il Grifone si impose per 1 a 0 con una rete realizzata da Lazzaretti che servì per il passaggio del turno dei liguri. Due anni dopo riecco le due squadre di fronte ma in quella circostanza a vincere furono i padroni di casa per 2 a 1. Per i rossoblu segnò Bertoni il momentaneo punto del pareggio. Le due segnature bianco-nere furono invece realizzate da Lushta, era un incontro valido per gli ottavi di finale. 

Per trovare il terzo appuntamento in casa juventina occorre arrivare al 6 settembre 1959. Il Genoa cedette alla distanza per 3 a 1. Paolo Barison segnò il pareggio dopo il gol iniziale realizzato da Cervato su rigore. Giunsero in seguito le marcature di Sivori e Nicolé che determinarono il punteggio finale. 

Venendo più ai giorni nostri ecco che il quarto match in Piemonte arrivò il 7 settembre 1980. Anche in quella circostanza vinsero le Zebre per 3 a 1. Di Cabrini su rigore, Fanna e Prandelli le reti locali mentre per i Grifone andò a segno Roberto Russo. Quello era il Genoa allenato dal compianto Gigi Simoni. Dodici anni dopo nuovo scontro tra le due squadre e nuova vittoria locale. Questa volta decisivo fu Moeller.

Il 20 dicembre 2017 ancora un confronto per una gara valida per gli ottavi di finale e, come prassi vuole, a vincere furono i bianconeri per 2 a 0 grazie alle marcature di Dybala e Higuain. Mister di questo Genoa era proprio Davide Ballardini. E questa fu l'ultima volta che le due compagini si affrontarono per la manifestazione nazionale in terra piemontese.