Genoa pagelle, il 'solito Zappacosta si erge protagonista

09.05.2021 14:36 di Franco Avanzini   Vedi letture

Queste le nostre pagelle dopo la sfida odierna contro il Sassuolo

PERIN voto 6.5: salva il Genoa su Raspadori, un buon intervento nel primo tempo. Nulla può sulle reti subite

GOLDANIGA voto 6: colpisce la traversa, sulla fascia non si produce nella sua miglior pretazione

ZAPATA voto 6: non giocava da parecchi mesi e se la cava bene soprattutto di testa

MASIELLO voto 4.5: sarebbe stato il migliore se non avesse  commesso quell'errore da matita rossa

GHIGLIONE voto 5.5: dalle sue parti il Genoa spinge pochissimo, un solo cross per le punte (dal 1' s.t. Shomurodov voto 5.5: si batte molto ma in attacco non punge)

BEHRAMI voto 6: combatte in mezzo al campo spesso anche contro due o più avversari (dal 23' s.t. Cassata voto 5.5: poco efficace in posizione non sua)

BADELJ voto 6: buoni palloni affidati ai compagni, qualche errore però in impostazione 

ZAJC voto 6: il gol in tuffo lo aveva anche segnato purtroppo il Var glielo cancella (dal 30' s.t. Pjaca voto s.v.)

ZAPPACOSTA voto 6.5: ancora una volta si erge a protagonista con una rete bella ma inutile e tante strappate sulla fascia

PANDEV voto 5.5: cerca di gestire la sfera ma non sempre è preciso (dal 23' s.t. Rovella voto 6: il migliore dei subentrati, lotta contro tutti)

DESTRO voto 5: non vede più la porta e spesso non riesce neppure a dialogare coi compagni (dal 23' s.t. Scamacca voto 5: svogliato, gioca troppo largo e quasi mai centrale)