Calciomercato: tutti i movimenti delle 20 squadre di Serie A

29.01.2019 11:20 di Gregorio Spigno articolo letto 370 volte

Ci siamo. Il calciomercato è quasi in chiusura e, allora, andiamo a raccontare gli ultimi affari di questa sessione invernale. 

L’Atalanta lavora in ottica giugno per Roberto Inglese, nel caso in cui dovesse perdere il suo bomber Duvan Zapata. Offerta al Napoli da 18 mln, con i partenopei che ci stanno pensando.

Il Bologna, dopo l’esonero di Pippo Inzaghi, ha trovato l’accordo con Sinisa Mihajlovic e studia i colpi Antonelli, Laxalt e Halilovic.

Il Cagliari ruota (ancora) intorno a Barella: è ufficiale l’acquisto di Oliva e si continua a trattare per Nandez. Monitorato anche Falcinelli, il quale potrebbe approdare in Sardegna nell’ambito di uno scambio con Farias.

Il Chievo ha ufficializzato ieri l’acquisto di Schelotto e, come sostituto di Radovanovic, è vicino l’ex Empoli Dioussè.

Proprio l’Empoli sta lavorando con i clivensi per trovare un accordo per Bani, mentre per l’attacco il sogno dei toscani rimane Kownacki.

La Fiorentina, dopo una lotta di mercato, si è aggiudicata il polacco Zurkowski, mentre in uscita il giovane Sottil è stato ceduto al Pescara.

Il Frosinone ha reso noto l’acquisto di Trotta e studia il colpo Schiattarella, ma è sempre caldo il nome di Samaris.

Il Genoa ha acquistato Radovanovic dal Chievo e, questa mattina, ha effettuato le visite mediche Lerager.

L’Inter ha chiuso per giugno per Godin, mentre è sempre vivo l’interesse per Barella, Tonali, De Paula e Ferreira Carrasco, per quest’ultimo solo in caso di partenza di Perisic si affonderebbe.

La Juve ha ceduto Mehdi Benatia all’Al-Duhail ed ha subito individuato il sostituto in Caceres, alla terza avventura in bianconero.

La Lazio lavora più sulle uscite che sulle entrate: Badelj ha chiesto la cessione, mentre su Caicedo c’è il Galatasaray, anche se Lotiro chiede 10 mln per il primo e 6 per il secondo.

Il Milan ha individuato in Sensi e Duncan del Sassuolo il centrocampo rossonero del futuro, mentre si lavora per il ritorno di Deulofeu.

Il Napoli ha ufficialmente ceduto Rog al Siviglia in prestito, mentre in entrata, per giugno, gli obiettivi sono Fornals, Lobotka e Lozano.

Il Parma continua a cercare con insistenza Stepinski, ma il Chievo non ha intenzione di cederlo, mentre sembra più abbordabile la pista Iturbe.

La Roma lavora per un colpo importante in difesa: i nomi sono quelli di Mancini e Vida.

La Sampdoria è vicina a Lammers e tratta con il Chievo per De Paoli, mentre Destro potrebbe essere il sostituto ideale di Kownacki.

Il Sassuolo, dopo la partenza di Boateng, è alla ricerca di un sostituto e i nomi sono quelli di Facundo Ferreyra e Leo Baptistao.

La Spal è vicina a Murgia della Lazio e a Lyanco del Toro, mentre proprio i granata lavorano per Jesè Rodriguez, il quale è però vicino al Betis.

L’Udinese, infine, ha ufficializzato l’acquisto di De Maio e la cessione di Machis al Cadice, in Spagna.

Gregorio Spigno