Calciomercato: tutti i movimenti prima dell’avvio

01.01.2019 12:30 di Gregorio Spigno   Vedi letture

Ci siamo: il calciomercato è entrato (quasi) ufficialmente nel vivo. Partendo dal Genoa, gli obiettivi non sono cambiati rispetto alle voci ricorrenti negli ultimi tempi. Resta dunque vivo l’interesse per Sturaro, Barreca e Krunic, mentre in uscita i primi indiziati sono Lapadula e Zukanovic. Per Kouamè e Piatek offerte rimandate a giugno.

Ha fatto poi rumore la scelta di Luis Muriel il quale, tra Milan e Fiorentina, ha preferito vestire la maglia viola: visite e firma nei prossimi giorni.

La Roma lavora per portare in giallorosso Julian Weigl, centrocampista del Borussia Dortmund, mentre l’entourage di Patrick Schick ha fatto sapere che l’ex Samp rimarrà nella capitale.

La Juve ha concluso un altro colpaccio a parametro zero: Aaron Ramsey, in scadenza con l’Arsenal, sembra essere molto vicino a vestire la maglia bianconera, mentre in difesa, nel caso in cui dovesse saltare l’arrivo di De Ligt, si seguono Todibo e Romero.

Il Milan sta cercando un centrocampista da regalare a Gattuso: i nomi sono quelli di Fabregas, Veretout e Duncan, mentre, essendo sfumato Muriel, si lavora per riportare in Italia un altro attaccante: Manolo Gabbiadini. Dall’altra sponda di Milano, quella nerazzurra, è stato confermato Radja Nainggolan: mister Spalletti non vuole privarsi del belga e, inoltre, sta tornando di moda Luka Modric.

Infine, è forse giunto il momento dell’addio tra l’Atalanta e il Papu Gomez: l’Al Hilal ha fatto un’offerta importante, congrua con le richieste del club orobico. L’ultima parola, però, spetta all’attaccante argentino: staremo a vedere.

Gregorio Spigno