Davide Biraschi all'evento "Una vita da Social": "A Bologna ottimo punto; ora occhi puntati sulla Lazio"

12.02.2019 12:29 di Franco Avanzini   Vedi letture

Davide Biraschi è intervenuto all'evento "Una vita da social" che si sta tenendo in questi giorni nella nostra città. Il difensore inizialmente ha lanciato un proclama ai ragazzi che passano molto tempo sulle varie piattaforme: "Mi sento di dire ai ragazzi di utilizzare i social in maniera giusta ed equilibrata, di farne soprattutto un buon uso".

Si parla quindi di calcio e del pareggio conquistato dal Genoa a Bologna: "E' stato un punto importantissimo perché venivamo dal pareggio contro il Sassuolo e affrontavamo un Bologna agguerritissimo visto che arrivava dal successo di San Siro contro l'Inter. Siamo riusciti a strappare un risultato positivo fuori casa contro una diretta concorrente",

State assimilando lentamente il modulo nuovo voluto da mister Cesare Prandelli: "Non è stato facile e non è facile questo cambiamento. Piano, piano stiamo entrando nella sua ottica di calcio. I risultati si iniziano a vedere ma continuiamo a lavorare per migliorarci". Domenica prossima arriva la Lazio al Ferraris: "Obiettivo salvezza sempre aperto anche perché le squadre sotto vincono. Il calcio riserva sempre belle e brutte sorprese. Contro la lazio ci troveremo una squadra molto forte ma in casa nostra con il nostro pubblico possiamo dire la nostra".

Cosa ha portato Prandelli a Genoa? "Molta tranquillità - prosegue Biraschi - Ha portato serenità nel gruppo e poi sappiamo quanta esperienza abbia dal punto di vista mentale e molto bravo anche tatticamente". Nuovi acquisti che si sono inseriti subito: "La squadra è stata brava a farli amalgamare subito. E' importate che segnino anche i centrocampisti. Ci da morale. Tutti sono arrivati molto bene".