Genoa Esports Roadshow, chiusura con le parole di Diego Laxalt

16.05.2018 20:04 di Franco Avanzini articolo letto 237 volte

Ultima tappa del Genoa Esports Roadshow che ha toccato il Centro Commerciale "Il Gabbiano" di Savona. Buona la partecipazione di gamer tra i quali tre sono passati alle finali che si giocheranno al Ferraris sabato e domenica prossima in match che decreterà il campione finale.

Presente nella città ponentina anche l'uruguaiano Diego Laxalt che ha spiegato come: "Non gioco solamente a FIfa 18 ma spesso a "Call of duty" ma ovviamente mi piace giocare anche a calcio e preferisco spesso schierarmi con l'Uruguay". Parlando d calcio giocato.. coi piedi, l'esterno genoano spiega:"Speriamo di vincere contro il Torino che così chiudiamo al meglio la stagione"

Su mister Ballardini e quanto abbia apportato alla squadra, Laxalt dice: "Questa cavalcata l'abbiamo guadagnata tutti, Ballardini ha portato chiarezza e semplicità e abbiamo messo in campo quello che voleva lui raggiungendo una meritata salvezza".

Infine una battuta sulla sua pre-convocazione per la Nazionale uruguaiana in vista dei prossimi Mondiali che si terranno in Russia: "Sono contento per la convocazione ma devo continuare a lavorare per poter sperare di raggiungere l'obiettivo finale"