Genoa-Parma, le probabili formazioni

06.10.2018 10:20 di Franco Avanzini articolo letto 483 volte

Non dovrebbe cambiare molto la formazione del Genoa in vista della sfida di domani contro il Parma (inizio ore 12.30). La squadra di Davide Ballardini (il mister parlerà tra poco) potrebbe presentarsi a grandi linee con lo stesso undici di Frosinone. Univo dubbio potrebbe esser rappresentato dalle condizioni di Biraschi che in settimana è stato operato al dito della mano. Il terzino però non dovrebbe problemi a scendere in campo, nel caso non se la sentisse in campo andrebbe presumibilmente Gunter. Per il resto cabina di regia in mano a Sandro mentre Criscito dovrebbe posizionarsi nella tre difensva ed a centrocampo possibile l'ingresso di Pereira per Lazovic.

Questo il possibile undici di partenza:

Radu, Biraschi (Gunter), Spolli, Criscito, Romulo, Sandro, Hiljemark, Lazovic (Pereira), Pandev, Kouamé, Piatek

Molti problemi per Roberto D'Aversa, allenatore degli emiliani. Assenti certi Gervinho, Dezi, Munari, Scizzarella, Sierralta, Grassi, Inglese e Di Marco. Squadra dunque rabberciata con Ceravolo in attacco mentre ai suoi fianchi dovrebbero giostrare Di Gaudio, favorito su Ciciretti e Siligardi. In difesa coppia centrale con Bruno Alves e Gagliolo che ha ricuperato da un piccolo infortunio. Retroguardia emiliana molto solida che nelle ultime quattro gare ha subito gol soltanto col Napoli. Questo il possibile schieramento iniziale:

Sepe, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Gobbi, Rigoni, Stulac, Barillà, Di Gaudio (Ciciretti), Ceravolo, Siligardi