Genoa presente all'evento "Una vita da social"

13.02.2018 11:53 di Franco Avanzini articolo letto 133 volte

'Una vita da Social' un evento che ha interessato le scuole primarie e secondarie di Genova. A presentarlo è Tiziana Pagnozzi, dirigente della Polizia Postale che ha ricordato come: "Le parole possono ferire più di una coltellata. I social vanno usati ma nella maniera giusta". Presente anche Claudio Bagnasco, dell'Istituto Scolastico Regionale che ha spiegato: "I social sono una grande risorsa ma sono da utilizzare nella maniera più appropriata".

Eugenio Lamanna: "Io non ho alcun profilo ma credo che il suo scopo sia bellissimo". Sul Genoa: "Ancora non è finita dobbiamo continuare a restare coi piedi per terra". Su Ballardini: "Non so cosa abbia portato, ogni allenatore porta la propria esperienza". Sul gol di Laxalt grande esultanza: " È un ragazzo bravissimo. Merita queste soddisfazioni". Sulla prossima avversaria, l'Inter: "Gara difficile da affrontare con tanta attenzione".

Nicolas Spolli spiega: "La squadra sta lavorando bene. Personalmente fisicamente mi sento meglio dopo l'avvio in cui ero infortunato" . Sulla squadra: " C'è un gruppo importante. Con i risultati positivi però tutto è più facile". Sull'Inter: " Lotteranno sino alla fine per la Champions ma noi faremo la nostra gara". Infine sui social: " Possono servire per far capire che anche noi siamo persone normali. Ci vuole però la giusta attenzione".