Genova candidata a Capitale Europea dello Sport

05.11.2018 13:50 di Franco Avanzini articolo letto 174 volte

il Comune di Genova ha oggi ufficializzato la candidatura a diventare Capitale Europea dello Sport nel 2023. Obiettivo molto elevato ma assolutamente raggiungibile. Il prossimo 12 novembre sarà effettuato il secondo step, presso la sede del CONI. Tra le avversarie da battere ci sono anche Berlino e Glasgow. 

La candidatura sarà portata presso il Parlamento dell'Unione Europea a Bruxelles nel prossimo mese di dicembre. Dal 2019 poi una delegazione visiterà le varie città candidate. Solo nel 2020 si saprà quale città avrà vinto questa corsa. Per il Genoa è intervenuto l'amministratore delegato Alessandro Zarbano che ha detto: "Sosteniamo con orgoglio questa iniziativa. In questo momento di difficoltà per la città di Genova, stiamo dimostrando anche nello sport come abbiamo il coraggio di portare avanti situazioni come queste che mostrano il chiaro coraggio tipico dei liguri. L'augurio è di avere questo riconoscimento e che possa arrivare anche una ricaduta positiva non solo sullo sport ma su tutte le attività della nostra città. Prima di Genova, le due città che l'anno ospitata sono stet Torino e Milano. Sarebbe bello chiudere il cerchio con quello che una volta era definito il Triangolo Industriale".