Giorgio Perinetti, d.g. del Genoa

 di Franco Avanzini articolo letto 855 volte

In chiusura di pomeriggio, dopo una giornata tutto sommato tranquilla, giunge la novità: Giorgio Perinetti è il nuovo direttore generale del Genoa. Una nomina importante che è stata decisa dal presidente Enrico Preziosi che, come aveva annunciato qualche giorno fa, voleva ristrutturare anche il quadro societario della società di Villa Rostan.

Perinetti aveva iniziato la sua carriera nella Roma con la qualità di direttore sportivo del settore giovanile giallorosso. Quindi nel 1993 passa al Palermo poi Roma e quindi si riunisce a Luciano Moggi nella Juventus. Un mese al Como prima del ritorno in Sicilia al Palermo. Ottiene una promozione alla serie B e la salvezza nell'annata successiva prima di tornare a Roma per qualche mese e quindi al Napoli.

Siena con tre salvezze consecutive, Bari e ancora Siena sono il proseguo della sua carriera da dirigente. Dalla stagione 2012/2013 torna a Palermo. Nel 2015 diventa direttore sportivo del Venezia vincendo la Lega Pro e quindi portando i lagunari in Serie B. Adesso questa nuova sua avventura al Genoa.