Le prime parole di Ivan Juric: "Spero di fare bene, sono pieno di entusiasmo"

 di Lorenzo Semino articolo letto 2855 volte

Nella prima conferenza stampa da nuovo allenatore rossoblù, Ivan Juric ha espresso tutta la felicità per il ritorno al Genoa.

Ecco le prime parole del mister: "Spero di poter trasmettere alla squadra le caratteristiche che ho io, vorrei fare una squadra così. Ringrazierò Gasperini per tutta la vita, siamo in contatto e siamo amici, mi ha dato tanto e penso anche io di aver dato qualcosa a lui. Con i ragazzi giusti così come ho avuto a Crotone, ragazzi che danno tutto, niente è impossibile, anche qui spero di ripetere le stesse cose."

Juric ha poi aggiunto: "Ho accettato il Genoa perché conosco l'ambiente e lo staff come Pilati, Spinelli, Barbero e Murgita, tutti ottimi professionisti. Conosco pregi e difetti dell'ambiente, ci sono più pregi che difetti e spero di saper correggere questi ultimi. Qualcuno mi vedrà solo come un allievo di Gasperini, ma poi contano i risultati. Nella mia prima esperienza in serie A potrei trovare qualche difficoltà, ma poi in fondo credo che il calcio sia tutto uguale. Ntcham e Lazovic sono buoni giocatori e li voglio vedere."

Il nuovo allenatore del Grifone ha poi concluso: "Spero di fare bene, sono davvero pieno di entusiasmo."