Piatek affonda la Macedonia di Pandev

08.06.2019 13:01 di GianPiero Gallotti   Vedi letture

Sconfitta casalinga ieri sera per la Macedonia dell'attaccante rossoblù Goran Pandev, battuto alla National Arena Toshe Proeski di Skopje dalla Polonia con il punteggio di  0 - 1.

I macedoni, al termine di una gara molto equilibrata, si sono infatti dovuti arrendere ad un gol di un'altra vecchia conoscenza del pubblico genoano: Krzysztof Piatek, che era appena entrato al posto di Frankowski.

Il bomber polacco, entrato ad inizio ripresa, dopo solo un minuto dal suo ingresso in campo realizzava infatti la rete che permetteva alla sua squadra di vincere l'incontro e di mantenere così la prima posizione del girone con tre vittorie in altrettante gare.

La Macedonia di Pandev, sostituito a sei minuti dal termine del match da Hasani, a causa della contemporanea vittoria di Israele (0 - 3 in Lettonia) scivola così ora al terzo posto della graduatoria.

Poco incideva per l'economia della gara l'espulsione a cinque minuti dal termine del macedone Muslio, che lasciava la sua squadra in dieci uomini proprio nel corso del disperato forcing finale dei padroni di casa.

La sfida fra ex compagni di squadra in rossoblù si chiude dunque in favore del bomber polacco.

In attesa della rivincita a campi invertiti.

 

Gip