Benevento-Genoa, primo tempo (live): Rosi in campo per Lazovic

 di Franco Avanzini articolo letto 381 volte

Finisce un brutto primo tempo, dopo un minuto di recupero, sullo 0 a 0 senza neppure un tiro nello specchio della porta, qualche tentativo solo per i locali ma anche in questo caso Lamanna non deve praticamente mai toccare il pallone in maniera importante

Giallo a Bertolacci per gioco falloso

Al 43' Hiljemark di testa in tuffo anticipa Tosca ma anche in questo caso mira sbagliata e palla a fondo campo

Biraschi prova il lancio in area per Lapadula ma la mira è completamente errata

Ennesimo errore di Izzo che non stoppa la palla regalando una rimessa laterale alle Streghe

Giallo per Cataldi, il primo del match, per gioco falloso

Secondo angolo per il Benevento al 40', calciato dalla destra d'attacco da Viola, Diabaté di testa ma Spolli ribatte sempre con la parte alta del corpo

Calcia da fuori Brignola, la potenza c'è la mira assolutamente no, palla altissima sulla traversa

Al 34' El Yamiq nega la rete a Diabaté deviando un cross dalla destra, l'attaccante maliano era tutto solo davanti a Lamanna

Di fatto Biraschi va a fare il terzino destro e il Genoa si dispone a 4 dietro

Sandro maestoso su Hiljemark che stava andandosene palla al piede: il giocatore del benevento è certamente il migliore dei suoi sinora

Entra Spolli per l'infortunato Rosi

Sfonda a destra Letizia che sfila alle spalle di Izzo e Omeonga e va al tiro diagonale, palla fuori di pochissimo

Due minuti dopo ci prova Cataldi da fuori area, la sfera sfila a fondo campo alla sinistra di Lamanna

Al 25' Medeiros illuminante per Rosi in area ma il pallone è leggermente lungo e finisce a fondo campo

Male Izzo con un retropassaggio che mette nei guai Lamanna che si salva con il pallone fuori

Cataldi lungo per Letizia con Omeonga superato, cross alto, la difesa genoana libera

Si sentono i tifosi del Genoa al Ciro Vigorito di Benevento

Al 21' cross di Parigini messo in angolo da Rosi: battuto il corner da Viola, Djimsiti colpisce di testa non inquadrando la porta

Qualche errore di troppo nelle impostazioni delle due compagini

Buona chiusura di El Yamiq su Brignola dopo un errore di Izzo

Al 15' Medeiros se ne va sulla sinistra ma invece che cercare il libero Hiljemark, va al tiro ribattuto da Sagna

Cross di Bertolacci per Rosi anticipato dall'uscita alta di Puggioni

All' 11' Sandro regala un angolo al Genoa, Medeiros batte, palla troppo lunga che finisce direttamente a fondo campo dalla parte opposta

Squadre corte che non lasciano spazi agli opposti avversari

Ritmi certamente non elevati, almeno in questi primi 8 minuti

Medeiros sulla fascia destra ne ha tre davanti, due li salta Parigini interviene e con una spallata lo manda gambe all'aria

Prova il lancio lungo El Yamiq, sfera che viene presa dai difensori avversari

Chiffi lascia giocare su un fallo di Sandro ai danni di Bertolacci

Si parte, pallone numero uno toccato dal Genoa

Bella la coreografia dei tifosi delle Streghe

Squadre in campo, inno del campionato suonato: Genoa in rossoblu, Benevento in giallorosso

Per Lazovic ci informano un lieve risentimento all'adduttore

Si è fatto male Lazovic nel riscaldamento, la suo posto gioca Rosi

Debutta in questa stagione Eugenio Lamanna, da quasi un anno on calcava il terreno di gioco da titolare

Genoa che si presenta senza otto elementi tra infortuni e squalifiche. Si tratta di Pandev, Zukanovic, Laxalt, Perin, Pedro Pereira, Taarabt, Migliore, Rigoni e Bessa.

Ciro Vigorito che regala un bel colpo d'occhio coi tifosi di casa sperano di vedere una partita gagliarda da parte dei propri beniamini che chiuderanno la loro stagione casalinga mentre i liguri, seguiti da 235 tifosi, chiedono punti e magari l'ultimo successo esterno della stagione per restare attaccati al primo posto della parte destra della classifica.