Cagliari, parla Capozucca: "Il Genoa ha una linea di pensiero comune"

20.08.2016 21:45 di Lorenzo Semino articolo letto 970 volte

Il direttore sportivo del Cagliari Stefano Capozucca, vecchia conoscenza del Genoa, ha parlato ai microfoni di Radio Deejay dando un parere sulla stagione ormai alle porte.

"In teoria abbiamo una bella squadra - ha dichiarato - dobbiamo vedere la risposta sul campo. Lo scorso anno avevamo un obbligo, tornare subito in serie A. Quest'anno abbiamo deciso di puntare su giocatori d'esperienza come Bruno Alves e Padoin, senza dimenticare un giovane interessante come Ionita. Obiettivi del Cagliari? Vogliamo una salvezza tranquilla".

I rossoblù sardi se la vedranno domani sera al Luigi Ferraris proprio con il Genoa: "Non è cambiato molto a Genova rispetto allo scorso anno - sostiene Capozucca - l'unico giocatore di livello che è stato ceduto è Ansaldi. Ovviamente ha perso Gasperini, ma adesso hanno Juric: hanno una linea comune di pensiero".