Parla l'ex Thiago Motta: "Al Genoa ho ritrovato la voglia di giocare"

17.09.2016 10:08 di Lorenzo Semino articolo letto 1987 volte

Thiago Motta ha parlato in esclusiva per Il Corriere dello Sport, dimostrando tutto l'attaccamento possibile nei confronti dell'allenatore che lo ha rilanciato ai tempi della sua esperienza al Genoa: Gian Piero Gasperini.

Il centrocampista azzurro ha raccontato a Walter Veltroni: "Nella mia carriera ho avuto Mourinho, Ancelotti, Benitez come allenatori, ma nessuno mi ha insegnato quanto Gasperini a livello tecnico, tattico e umano".

Proseguendo sull'argomento rossoblù, Thiago Motta ha ammesso: "Al Genoa ho ritrovato la voglia di giocare. Ho fatto un anno bellissimo sia a livello professionistico, sia a livello personale, ed è stato un anno che mi ha aiutato tantissimo a ritrovare fiducia in me e nel calcio. Fiducia nel mio sogno".

Spesso criticato per l'eccessiva lentezza in campo, ha concluso: "So di non essere un giocatore veloce ma non sono scarso, perché altrimenti giocherei sempre? All’Italia ho dato tutto quello che potevo, ma l’importante non sono io, è la squadra".