Genoa, Vogliacco e Ilsanker in campo assieme a Benevento?

21.01.2023 10:00 di Franco Avanzini   vedi letture

C'è un piccolo grande dubbio per il tecnico Alberto Gilardino in vista della gara di questo pomeriggio contro il Benevento. Mattia Bani è stato squalificato dal giudice sportivo e la sua sostituzione riporta due possibilità. Una è Vogliacco mentre l'altra è il lancio di Ilsanker. Più probabile il primo ma non è da escludere a priori la seconda scelta. 

Genoa che vuole proseguire nella striscia positiva con mister Gilardino, tredici punti in cinque gare con 4 successi e un pareggio. Martinez dovrebbe proseguire ad essere il numero uno ufficiale di questa compagine. Matturro scalpita ma probabilmente è ancora presto per vederlo in campo almeno dal primo minuto. Sulla fascia destra c'è il dubbio Hefti che contro il Venezia ha faticato non poco. Lo stesso Ilsanker potrebbe prendergli il posto con Criscito sempre a sinistra.

Strootman o Badelj è il dubbio in mezzo mentre Frendrup e Jagiello non dovrebbero perdere la maglia da titolare in mezzo al campo con il duo Gudmundsson-Aramu a fianco del centravanti. In Campana potrebbe essere il turno del grande ex Massimo Coda. Nel caso il tecnico decidesse di giocare a tre in difesa coi due attaccanti ecco che potrebbe toccare a Yalcin affiancare il bomber rossoblu. 

Il Benevento, dopo Fuolon squalificato, ha perso pure il centrale difensivo Glik. Una perdita importante perché il polacco sa rendersi pericolosissimo anche in fase offensiva sui calci piazzati. Non ci sono neppure Letizia e Leverbe infortunati e non convocati. Per la sostituzione di Glik potrebbe essere il turno di El Kaouakibi che giocò nello 0 a 0 dell'andata a fianco proprio di Kamil Glik.   

Queste le probabili formazioni della gara di quest'oggi

BENEVENTO: Paleari, El Kauoakibi, Veseli, Pastina, Improta, Schiattarella, Karic, Ciano, Koutsiapas, La Gumina, Forte

GENOA: Martinez, Hefti (Ilsanker), Vogliacco, Dragusin, Criscito, Frendrup, Strootman (Badelj), Jagiello, Gudmundsson, Aramu, Coda