Qatar 2022, la Francia c'è, l'Australia le fa il solletico

22.11.2022 22:00 di Franco Avanzini   vedi letture

Se ti aspetti che la squadra Campione del Mondo in carica parta meglio dell'avversaria sei sulla strada sbagliata. In realtà al piccolo trotto la Francia inizia la sfida e subisce il clamoroso gol di Goodwin. L'Australia quasi non ci crede nonostante per qualche minuto giostri maggiormente ed in maniera migliore in fase offensiva. Poi però la Francia si riprende, rialza la testa e inizia finalmente a pressare e giocare con azioni pregevoli.

Così in poco più di cinque minuti porta la gara dalla sua grazie a Rabiot e a Giroud. Come a dire, l'Italia regala ai transalpini le due reti per il vantaggio. Gli "aussi" non stanno a guardare e quando avanzano sanno rendersi pericolosi, tanto che colpiscono un palo con Irvine. La musica però resta questa: Francia veloce e pericolosa con Mbappé che serve palloni senza andare alla conclusione ed Australia che fa quello che può tenendo però in allarme sempre la retroguardia avversaria.

La Francia è una "signora" squadra anche senza Benzema. Attacca con buona continuità mettendo il sigillo sulla gara con l'uomo più importante di questa squadra: Kylian Mbappé. E' lui, il calciatore guida dei Blues, a mettere il punto esclamativo sull'incontro con un gol di testa, non propriamente la specialità della casa. Gira a mille la squadra di Deschamps e si mette in evidenza tra le protagoniste, o presunte tali, per il successo finale. Intanto anche Olivier Giroud sale sul gradino più alto dei marcatori realizzando la sua doppietta personale.

Classifica girone D: Francia 3, Danimarca e Tunisia 1, Australia 0

Le gare di domani: ore 11 Marocco-Croazia (gir. F); ore 14 Germania-Giappone (gir. E); ore 17 Spagna-Costra Rica (gir. E); ore 20 Belgio-Canada (gir. F)