Esposta al Salone del Libro di Torino la Coppa Duca degli Abruzzi

18.05.2022 10:00 di Franco Avanzini   vedi letture

124 anni sono passati affinché la Coppa Duca degli Abruzzi dal Museo del Genoa si sposti al Salone Internazionale del Libro tornando nella città di Torino. L'8 maggio 1898 è una data importante nella storia del calcio italiano visto che fu quella in cui si svolse il primo campionato nazionale di calcio con il Genoa vittorioso sull'Internazionale Torino. Grifone che per tre anni di fila si guadagnerà il titolo di Campione d'Italia.

Da domani la Coppa sarà esposta nella città piemontese in occasione della mostra denominata "Un Secolo d'Azzurro", promossa dall'Associazione Sant'Anna di Aldo Rossi Merighi e Sabrina Trombetti con il patrocinio della F.I.G.C., Anci e Adiscop. La mostra si terrà da domani, 19 maggio, sino al prossimo 23 maggio 2022 con l'esposizione di cimeli prestigiosi ed esclusivi. 

Diversi saranno gli eventi del festival che si terrà presso la Sala Olimpica. 

Il primo si svolgerà giovedì 19 maggio alle ore 14:15 e vedrà Mauro Grimaldi presentare il terzo e ultimo volume della “Storia d’Italia, del calcio e della Nazionale. Uomini, fatti, aneddoti (1995-2021)”. L’incontro sarà impreziosito dalla presenza del Presidente FIGC, Gabriele Gravina, e sarà moderato dal giornalista Sky Matteo Marani. Non si tratta di una semplice presentazione editoriale, ma di un vera e propria celebrazione della storia della Nazionale di Calcio: sarà esposta, infatti, la Coppa Europa alzata dagli azzurri al cielo di Wembley la notte dell’11 luglio scorso, accompagnate dalla Coppa del Mondo vinta nel 2006, dalla Coppa Rimet e dalla Coppa Duca degli Abruzzi.

Ricordiamo che la Coppa Duca degli Abruzzi è stata recuperata dalla Fondazione Genoa 1893 nel 2017 negli Stati Uniti. Una ricerca non semplice che è stata compiuta in molti paesi del globo ma che alla fine è arrivata a degna conclusione con il suo ritrovamento.