Genoa, ecco chi è Aleksander Blessin, il nuovo allenatore rossoblu

20.01.2022 10:00 di Franco Avanzini   vedi letture

Dunque è stato deciso che ad allenare il Genoa dopo Andryi Shevchenko sarà Alexsander Blessin. Un nome assolutamente nuovo cui nessuno aveva pensato. Tedesco di Stoccarda, in questa stagione guidava l'Ostenda nel campionato maggiore del Belgio. Quest'anno le cose non stavano andando benissimo con la formazione delle Fiandre ma nella stagione precedente la squadra belga aveva raggiunto la quinta posizione, una classifica assolutamente di rilievo essendo stato il punto più alto per la compagine giallo-rosso verde.

Blessin era stato un buon attaccante giocando, tra le altre, nelle fila di Stoccarda, Lokomotive Lipsia e Hoffenheim. La carriera da allenatore era cominciata nella compagine del Bonlanden, poi dal 2012 al 2020 nelle giovanili del Lipsia e dal 2020 sino all'ultima giornata giocata lo scorso 7 gennaio all'Ostenda nella sua prima avventura su una panchina di una formazione della serie maggiore del campionato del Belgio. 

Per quanto riguarda il modulo che ha spesso messo in campo con la formazione delle Fiandre, Blessin ha attuato un 3-5-2 (vedi la vittoria conquistata dalla sua oramai ex squadra contro il Beershot) ma anche il 4-4-2 attuato contro il Gent. 

Toccherà a lui quindi provare a salvare il Genoa partendo certamente da una situazione non propriamente brillante. In arrivo però ci sono alcune gare da non sbagliare che poteranno il Grifone a confrontarsi con Udinese, Salernitana e Venezia con in mezzo la sfida all'Olimpico contro la Roma. Dopo queste quattro gare probabilmente si capirà meglio quale sarà la situazione della formazione genoana nella corsa verso al permanenza nella massima serie. Serviva una scossa e la scossa dovrà darla Blessin per risollevare una piazza merita certamente una classifica migliore.