Genoa, prima trasferta di campionato a Venezia: un dubbio in formazione

14.08.2022 10:00 di Franco Avanzini   vedi letture

Esordio del Genoa in campionato che è atteso dalla trasferta serale contro il Venezia allo stadio Penzo, gara che si giocherà alle 20.45. La squadra di mister Blessin è chiaramente tra le favorite stagionali per la vittoria finale e la dirigenza ha fatto parecchi sforzi per riuscire a regalare all'allenatore tedesco gli uomini adatti per provare a centrare la promozione.

Per la gara in terra veneta l'unico vero dubbio riguarda la fascia esterna di sinistra dove si giocano una maglia Sabelli, titolare contro il Benevento in Coppa Italia e Pajac che non era presente nella manifestazione nazionale a causa di una squalifica da scontare. Per il resto in porta ci sarà ancora Martinez con Semper che morde il freno e avrebbe chiesto la cessione per andare a giocare con continuità altrove. La formazione ligure non dovrebbe variare rispetto alla buona prova contro il Benevento. Ekuban dunque in campo (autore proprio a Venezia dell'unica sua rete in serie A lo scorso anno) alle spalle del bomber Coda.

Venezia che punta tutto sulle capacità di Tessmann in mezzo al campo per fare girare la squadra. Il tecnico Javorcic ha recuperato tutti gli elementi che erano stati colpiti dal Covid 19 che però non saranno certamente al top della forma. Crnigoj assente per infortunio. 4-4-2 la tattica con la quale i lagunari affronteranno i liguri.

Probabili schieramenti

VENEZIA: Joronen, Zampano, Svoboda, Ceccaroni, Haps, Bjarkason, Andersen, Tessmann, Novakovich, Connolly, Johnsen.  

GENOA: Martinez, Hefti, Bani, Dragusin, Sabelli (Pajac), Frendrup, Badelj, Portanova, Ekuban, Gudmundsson, Coda