Blessin: "Concesso poco ma dobbiamo palleggiare meglio"

28.08.2022 23:56 di Franco Avanzini   vedi letture

Il tecnico del Genoa Alexsander Blessin è intervenuto in sala stampa dopo il successo, secondo consecutivo in trasferta, contro il Pisa superato grazie alla rete di Ekuban: "Nei primi minuti abbiamo giocato malissimo. Non abbiamo creato le occasioni che pensavamo nella ripresa quando abbiamo fatto meglio. Abbiamo recuperato tanti palloni ma al tempo stesso li abbiamo persi subito. Abbiamo concesso poco a parte un'occasione in cui Martinez è stato bravo. C'era da gestire meglio le azioni in contropiede, dovevamo chiudere la gara prima. Non è facile certamente vincere qui".

Genoa in vetta alla classifica dopo tre gare con 7 punti: "Questa domanda meglio farla più avanti. La Serie B non è un campionato facile. Bisogna migliorare tanto. Siamo stati bravi ma abbiamo fatto un po' di fatica e dobbiamo lavorare parecchio". Badelj spesso viene marcato a uomo: "Badelj è importante ma abbiamo altri giocatori che possono creare problemi agli avversari. Loro organizzati bene e noi nel primo tempo abbiamo fatto fatica sulle seconde palle, meglio nella ripresa. Chi è andato in campo ha fatto bene. Nel primo tempo troppi lanci lunghi".

Su Coda: "Ha fatto bene e ha lavorato per la squadra. L'ho sostituito perché avevamo bisogno di forze fresche". Goleador Ekuban, il pensiero di Blessin: "Ha giocato senza dolore per la prima volta. Ha fatto bene stasera. Ma preferisco parlare del gruppo non del singolo giocatore. Dobbiamo imparare a palleggiare in maniera migliore tra di noi ed essere più veloci nel recuperare la palla".