Gilardino esalta il coraggio del Genoa nel pareggio a Torino: "Un risultato straordinario"

17.03.2024 15:15 di Radazione Genoa News 1893   vedi letture

Alberto Gilardino, mister Rossoblù, non ha nascosto la sua soddisfazione per il risultato ottenuto contro la Juventus, in uno degli stadi più prestigiosi della Serie A. Dopo aver affrontato due sconfitte, considerate immeritate per vari motivi, il pareggio a reti inviolate a Torino rappresenta per Gilardino e il suo team non solo un punto guadagnato, ma una vera e propria dimostrazione di forza e coesione di squadra.

Per Gilardino, il pareggio non è frutto della casualità ma del lavoro svolto sul campo, evidenziando la grande consapevolezza, il coraggio e la determinazione mostrati da tutti i giocatori, sia quelli partiti titolari sia chi è entrato a partita in corso. La squadra ha mostrato grande compattezza e ha saputo gestire la pressione, lasciando pochi spazi agli avversari e lavorando efficacemente sugli esterni.

L'allenatore del Genoa ha sottolineato l'importanza dell'atteggiamento dei suoi ragazzi, che hanno incarnato il desiderio e il sogno di realizzare una stagione memorabile. Ha lodato l'impegno e la professionalità di tutto il gruppo, attribuendo il merito del successo ai giocatori e alla loro capacità di essere protagonisti sul campo.

Dal punto di vista tattico, Gilardino ha spiegato di aver puntato su un lavoro accurato tra le linee, con l'obiettivo di tenere alta la pressione sui difensori centrali della Juventus e creare superiorità numerica sugli esterni. Questa strategia ha portato a diverse situazioni favorevoli, in cui la squadra avrebbe potuto sfruttare meglio le occasioni create.

Un plauso particolare è stato rivolto a Mateo Retegui e Vitinha, per il loro contributo sia in fase offensiva che difensiva. Gilardino li ha definiti elementi chiave per la squadra e per la loro nazionale, sottolineando l'importanza della continuità nelle prestazioni.

Infine, l'allenatore ha ribadito l'importanza dell'atteggiamento, del coraggio e della personalità dimostrati dalla squadra, elementi che considera determinanti indipendentemente dall'aspetto tattico. Ha elogiato la risposta dei suoi giocatori dopo la sconfitta contro il Monza, evidenziando come il Genoa sia riuscito a superare le difficoltà con grande spirito di sacrificio e coesione.

In conclusione, il pareggio contro la Juventus è stato per Gilardino e il Genoa non solo un punto guadagnato in classifica, ma anche una conferma della forza, del coraggio e dell'unità del team, elementi che saranno fondamentali per affrontare le sfide future del campionato.


Altre notizie - La voce del Mister
Altre notizie