Genoa pagelle, dalla panchina arriva la salvezza contro lo Spezia

24.04.2021 17:07 di Franco Avanzini   vedi letture

Queste le nostre pagelle dopo la partita che il Genoa ha disputato quest'oggi contro lo Spezia

PERIN voto 6: nessuna parata, giornata assolutamente tranquilla

MASIELLO voto 6.5: contro un attacco aubulico avversario come quello mostrato dagli spezzini non fatica affatto

GOLDANIGA voto 6: senza infamia e senza lode, meglio quando difende che quando avanza palla al piede

BIRASCHI voto 7: bravo a francobollare Nzola non gli concede  nulla e si permette qualche bella uscita palla al piede

ZAPPACOSTA voto 6.5: primo tempo straordinario, cala nella ripresa anche se fa l'assist sul primo gol

STROOTMAN voto 6.5: lancio perfetto per Shomurodov sul raddoppio e tanti palloni strappati agli avversari (dal 45' s.t. Cassata voto s.v.)

BADELJ voto 6.5: come al solito tiene bene la posizione e si fa sentire sui tackle

CRISCITO voto 6.5: lotta da capitano senza ammainare mai la bandiera

PJACA voto 5.5: non nella sua posizione preferita, spesso richiamato dal tecnico ma lui non risponde con giocate valide (dal 18' s.t. Behrami voto 6: fa il suo)

DESTRO voto 5.5: si mangia un colpo di testa e poco dopo si incespica sulla sfera solamente da mandare in fondo al sacco (dal 18' s.t. Shomurodov voto 6.5: chiude la sfida col raddoppi segnando un gol che tranquillizza tutti)

PANDEV voto 6: gli viene annullata una rete per motivi non proprio chiari, disputa una parte di sfida con cuore e umiltà (dall'11' s.t. Scamacca voto 6.5: segna il gol che apre la sfida con un tocco facile-facile)