Genoa pagelle, prestazione da dimenticare, attacco abulico

04.12.2022 17:20 di Franco Avanzini   vedi letture

Queste le nostre pagelle dopo la gara odierna contro il Cittadella

SEMPER voto 6: non deve compiere interventi, sul gol non può far nulla e nel finale è graziato letteralmente da Tounkara

HEFTI voto 5.5: sulla destra spinge poco e commette troppi errori, un giocatore che aveva iniziato bene la sua avventura col Genoa ma che non riesce più ad esser costante

BANI  voto 5.5: indifesa non soffrirebbe troppo visto che gli attaccanti del Cittadella poco fanno e Magrassi proprio sulla sfera non arriva, sulla rete però difende male lasciando a Antonucci la possibilità di battere a rete indisturbato (dal 26' s.t. Jagiello voto 5.5: non incide la sua entrata in campo)

DRAGUSIN voto 5.5: sulla rete avversaria pure lui si fa prendere dalla scaltrezza dell'avversario, molti palloni giocati con troppa sufficienza 

SABELLI voto 5.5: spinge tanto ma alla fine dei giochi i suoi cross sono tutti sbaglaiti, o roppo lunghi o corti. Giocando a sinistra però ha una piccola scusante in più (dal 43' s.t. Sturaro voto s.v.)

FRENDRUP voto 6: fa il suo come sempre anche se non sembra più perfetto come qualche tempo fa. Anche lui commette qualche errore di troppo (dal 26' s.t. Ilsanker voto 5.5: un ingresso che non è servito a dare la scossa al Grifone)

STROOTMAN voto 5.5: è suo l'unico tentativo vero del primo tempo poi nella ripresa si mette alla pari coi compagni giocando sotto tono e non riuscendo ad incidere

PORTANOVA voto 5.5: tanti errori anche in impostazione e nei semplici tocchi al pallone, giocatore che mette volontà in campo e poco altro (dal 13' s.t. Yalcin voto 5: sbaglia tutto quello che c'è da sbagliare anche gol che sembrerebbero facili da fare)

GUDMUNDSSON voto 6: non è colpa sua se gioca in posizione non adatta alle sue caratteristiche. Sbaglia una rete davanti alla porta calciando addosso al portiere

ARAMU voto 5.5: si agita parecchio cercando la posizione giusta e i duetti coi compagni ma alla fine viene frenato dalla morsa avversaria che lo tallona in ogni parte del campo

PUSCAS voto 5: sbaglia ogni cosa, passaggi, posizione in campo e si intende poco coi compagni. Non conclude di fatto mai in porta (dal 13' s.t. Coda voto 5.5: non riesce a mettersi in mostra anche perché riceve ben pochi palloni)