Sassuolo-Genoa, il primo tempo della gara del Mapei Stadium (live)

06.01.2021 14:55 di Franco Avanzini   Vedi letture

Finisce il primo tempo sul punteggio di 0 a 0

Due minuti di recupero con il Grifone che si difende bene sugli attacchi avversari

Grande recupero di Criscito su Djuricic in area di rigore dopo un'azione molto bella dei locali

Giallo per Ayhan per gioco falloso

Al 36' cross di Shomurodov per Scamacca che di testa non c'entra la porta

Ecco il cambio, fuori Berardi e dentro Defrel

Al 34' Scamacca per Shomurodov, palla sull'esterno della rete

Il fantasista nero-verde è costretto ad uscire dal campo, entrerà a breve Defrel

Si infortuna Berardi che si accascia a terra

Due minuti dopo gran tiro di Muldur, vola Perin toccando fuori con una mano il pallone

Al 29' Badelj in area per Scamacca che si gira bene ma un avversario gli devia la conclusione

Punizione di Ayhan, pallone deviato dalla barriera in angolo, dal corner c'è la presa sicura di Perin

Ammonito Masiello per gioco falloso

Ben messo in campo il Grifone, gioco arioso e azioni ben calibrate

Al 18' cross di Zappacosta, Shomurodov calcia, sfera a Scamacca che la tocca, palo del Genoa

Al 14' calcio da fuori area di Djuricic, sfera ben fuori rispetto alla porta di Perin

Giallo per Criscito per gioco falloso su Berardi

Si rialza il capitano e chiaramente è costretto ad uscire dal campo ma rientrerà a breve

Si fa male Criscito che rimane a terra, entrano i massaggiatori rossoblu

Perde palla malamente Lerager nella trequarti, contropiede quattro contro tre per il Sassuolo sprecata da Caputo che allarga male su Djuricic

Al 5' Caputo pericoloso in area dopo liscio di Radovanovic, Perin vede il pallone passare sopra la traversa

Pressa molto il Genoa, Sassuolo costretto spesso ad arretrare

Subito pericoloso il Genoa con un cross lungo di Shomurodov, Scamacca anticipato da un avversario che libera

Ferrari fuori per un piccolo infortunio, scontro con Scamacca, il difensore torna in campo

Primo pallone toccato dal Sassuolo, partiti!

4-2-3-1 per i locali con Caputo unica punta mentre Ballardini non cambia il suo 3-5-2 iniziale

Formazioni che stanno entrando in campo, Sassuolo-Genoa sta per iniziare. Partita importante per i rossoblu e per la loro classifica. Grifone con la seconda maglia mentre è nero-verde la compagine di mister De Zerbi

Squadre che hanno effettuato il riscaldamento in campo e breve vi torneranno per l'inizio del match. Ad arbitrare l'incontro sarà il signor Fabbri della sezione di Ravenna.

Quattro punti in due gare ed ora questa trasferta al Mapei Stadium per affrontare un Sassuolo reduce dalla sonora sconfitta, 1 a 5, in casa dell'Atalanta. Genoa chiamato ad un impegno molto arduo perché gli emiliani sono compagine che naviga nelle alte sfere della classifica, hanno un gioco spesso spumeggiante e elementi capaci di fare male con Boga, Caputo e Berardi. I nero-verdi sono una bella realtà del nostro campionato ed in terra emiliana il Genoa ha vinto solamente in una circostanza subendo complessivamente ben dieci reti negli ultimi due scontri diretti. Giornata particolare per il tecnico Ballardini che oggi compie gli anni e si augura che i suoi ragazzi gli facciano come regalo almeno un punto da questo incontro.