Genoa, ad Udine una sfida importante per muovere la classifica

23.11.2021 11:30 di Franco Avanzini   vedi letture

Il Genoa tornerà oggi ad allenarsi al Centro Sportivo Signorini in vista della prossima trasferta che opporrà la squadra ligure all'Udinese, domenica prossima con fischio di inizio alle ore 12.30. Un match importante per il Grifone che, passata la gara in Friuli, avrà un finale di girone di andata impressionante dovendo affrontare via-via Milan, Juventus, Derby, Lazio ed Atalanta. 

Come a dire che la partita dell'ora di pranzo domenicale risulta quella più abbordabile (almeno sulla carta) per la truppa del tecnico Shevchenko. Ma attenzione perché i friulani arrivano dalla battuta d'arresto di ieri sera patita in casa del Torino e vorranno subito riprendere la marcia per staccarsi dalla zona rischiosa della graduatoria. 

Nessuno dei giocatori infortunati in casa rossoblu dovrebbe recuperare, lo stesso tecnico è stato chiaro al termine della sfida contro la Roma quando aveva parlato di remote, per non dire impossibili, possibilità di rivedere in campo gli elementi attualmente out. Si continuerà sulla falsariga della gara contro i capitolini che ha visto reggere il Genoa sul nulla di fatto per tre-quarti di sfida, poi i cambi hanno fatto la differenza. 

L'Udinese in graduatoria ha 14 punti frutto di 3 vittorie 5 pareggi ed altrettante sconfitte. Tra le mura amiche ha conquistato 2 successi, pareggiato in tre circostanze e perso due sfide. L'ultimo successo è giunto sul Sassuolo nell'ultima gara casalinga. Un 3 a 2 conquistato in rimonta con gli emiliani che si erano trovati sul favorevole 2 a 1 salvo poi subire le reti di Molina e Beto. Proprio quest'ultimo è un po' la sorpresa in questa squadra avendo realizzato già 4 reti nelle dieci presenze sinora assommate. Tra gli elementi da tenere d'occhio anche l'ex Milan Deulofeu che ha buoni numeri e Max Pereira abile negli inserimenti. A Torino in gol è andato l'ex genoano Forestieri su calcio di punizione, una specialità che i friulani non hanno nelle proprie corde avendo realizzato l'ultima rete su calcio piazzato da Ali Adnan proprio contro il Genoa nel 2016 al Ferraris. 

Per il Genoa insomma un incontro importante che dovrà servire a muovere la classifica per nn ritrovarsi, al termine della quattordicesima giornata del girone di andata ancora più in basso.