L'avversaria di turno: il Parma di Mister Roberto D'Aversa

23.06.2020 14:00 di Franco Avanzini   Vedi letture

La prima avversaria del Genoa dopo lo stop imposto dalla pandemia di coronavirus Covid-19 è il Parma di mister Roberto D'Aversa. Gli emiliani sono già tornati a disputare una gara avendo recuperato il match della 25esima giornata contro il Torino conquistando un prezioso pareggio per 1 a 1. Attualmente i ducali si trovano in classifica a quota 36 al nono posto a tre lunghezze dalla zona Europa e quindi ancora con qualche speranza di poterla agganciare.

Squadra tosta quella del tecnico D'Aversa che da tre gare consecutive batte sempre il Grifone. Tra i giocatori presenti in rosa ci sono alcuni ex rossoblu. Andrei Radu al Genoa è sceso in campo in 50 occasioni, arrivato in Emilia sperava di giocare ma l'allenatore gli ha sempre preferito Colombi e ora, con il ritorno del titolare Sepe, appare quasi un miraggio ritrovarlo tra gli undici di partenza.  In mezzo al campo spicca il nome di Juraj Kucka che ha pure segnato gol decisivi al Grifone. Lo slovacco ha vestito in 122 occasioni la casacca a quarti rossa e blu tra il 2011 e il 2015. Quindi, sicuramente chi meno ha giocato coi liguri è Giuseppe Pezzella che ha collezionato solamente 5 presenze nel 2019. 

Ci sono poi elementi che in Liguria hanno vissuto: Gagliolo è nato ad Imperia, è svedese ma con cittadinanza italiana: Andora, Sanremese e Imperia i suoi trascorsi nella nostra regione prima di iniziare la sua carriera professionistica nel Carpi; quindi Iacoponi che ha vestito per 107 volte la maglia della Virtus Entella tra il 2014 e il 2017.

Tra gli elementi di spicco sicuramente Gervinho. Il giocatore ivoriano ha nella velocità la sua arma migliore, diventa quasi imprendibile, se lanciato a rete, dagli avversari. Non ha nella continuità però la sua arma migliore e talvolta si isola un po' durante la gara. Se ne parla benissimo invece di Kulusevski, un classe 2000 svedese ma di origini macedoni. Per 24 volte con la maglia da titolare del parma e 5 le reti segnate.