Serie A, ecco l'ipotesi sulle date per la ripresa, chiusura il 2 agosto

21.05.2020 11:46 di Franco Avanzini   Vedi letture

La Serie A si rimetterà in moto. Questo oramai sembra la strada intrapresa dopo che sono state effettuate in queste ultime settimane numerose riunioni tra la FIGC e il Governo. L'idea di stop definitivo è stato di fatto abbandonato e le squadre hanno ripreso gli allenamenti per prepararsi al meglio al rush finale di una stagione davvero molto complicata.

Sono emerse ipotesi sulle date di inizio e fine della manifestazione nazionale. Quella che vi riportiamo è probabilmente quella più probabile anche se comporterà per le formazioni un tour de forse di tutto rilievo. La settimana d'inizio dovrebbe esser quella tra il 13 e il 14 giugno 2020 anche se il Governo aveva imposto il fermo alle gare proprio sino a quei giorni con il ritorno agli sport collettivi dal 15 giugno. 

Se ci sarà quindi la possibilità la 27' giornata si disputerà in quel weekend. Poi si andrà avanti praticamente di tre giorni in tre giorni, soprattutto per le formazioni che dovranno recuperate un match (Inter-Sampdoria; Atalanta-Sassuolo, Torino-Parma e Verona-Parma) che scenderanno in campo il 17 giugno per mettersi a pari con le altre formazioni.

La Serie A proseguirà il 21, 24 e 28 giugno con le gare inerenti alla 28esima, 29esima. 30esima giornata di campionato. Il 1' luglio sarà invece la volta delle semifinali di ritorno della Coppa Italia. Campionato che tornerà il 5 luglio e andrà avanti, sempre ogni tre giorni, sino al 19 luglio. Tre giorni dopo si giocherà invece la finale della Coppa Italia. 

26 luglio, 29 luglio e 2 agosto le ultime date utili per permettere alla Serie A di chiudere la stagione 2019/2020. Tutto sarebbe rispettato e, nonostante la proroga al 31 agosto (20 per la chiusura della stagione), il massimo campionato italiano chiuderebbe i battenti di un'annata davvero complicata a causa della pandemia di Coronavirus.