Genoa pagelle, difesa arcigna; centrocampo lineare e attacco propositivo

02.02.2020 17:20 di Franco Avanzini   Vedi letture

Queste le nostre pagelle dopo la gara di oggi giocata al Gewiss Stadium dal Genoa contro l'Atalanta del tecnico Gasperini

PERIN voto 7: alcuni interventi molto positivi soprattutto sui tiri dalla distanza, nulla può sulle due reti avversarie

BIRASCHI voto 7: tiene bene sull'out di destra Gomez che cerca di costruirsi occasioni senza riuscirvi

ROMERO voto 6.5: vince il duello con Zapata uscendo talvolta palla al piede, peccato per il giallo che gli farà saltare il Cagliari

MASIELLO voto 6.5: applauditissimo dai suoi ex tifosi, disputa una gara senza sbavature mettendo la sua esperienza a favore dei rossoblu

GHIGLIONE voto 6.5: spinge poco ma tiene Gosens che in pratica non si vede mai (dal 47' s.t. Goldaniga voto s.v.)

BEHRAMI voto 6: troppo irruento, forse mister Nicola doveva sostituirlo prima; non l'ha fatto e lo svizzero si è preso anche il secondo giallo

SCHONE voto 6.5: qualche giocata a nascondere il pallone agli avversari, tiene bene il centrocampo

STURARO voto 7: un assist e un rigore conquistato, tanta lotta in mezzo al campo, tanta sostanza

CRISCITO voto 6.5: un paio di errori nel primo tempo con un rischio non concretizzato da Ilicic ma anche un rigore perfetto e non era facile tirarlo dopo l'errore di Firenze

PINAMONTI voto 6.5: lotta su tutti i palloni e si dimostra il primo difensore della squadra andando a pressare i portatori di palla avversari (dal 41' s.t. Destro voto s.v.)

SANABRIA voto 6.5: un grangol di testa, meglio enl primo che nel secondo tempo quando un pochino sparisce dal gioco (dal 38' s.t. Cassata voto s.v.)