Spezia-Genoa, il primo tempo della gara dello stadio Picco (live)

26.10.2021 18:25 di Franco Avanzini   vedi letture

Fnisce senza reti la prima frazione di gara di Spezia-Genoa

Un minuto di recupero

Al 45' Ekuban in area sterza e serve Destro che però calcia malamente a fondo campo

Sembra davvero che stia dominando la paura, le due squadre non si sbilanciano, non creano opportunità per sbloccare il pareggio 

Al 38' conclusione da fuori di Bastoni, palla alta sopa la traversa

Non trova spazi Destro che viene quasi sempre frenato da Hristov, suo marcatore diretto

Kallon strappa la palla ad un avversario ma poi viene frenato in area da Nicoulau

Tanta paura n campo, non si vedono grandi giocate sui due fronti

Al 28' Badelj per Ekuban, conclusione in diagonale alta con il mancino

Nessuna occasione da rete nei primi 22 minuti di sfida, Genoa che attende lo Spezia nella propria metà campo, locali che attaccano ma non pungono

Spezia più intraprendente che colleziona un paio di angoli

Gara equilibrata con la squadra di casa che attacca ed il Genoa che si difende bene

Il Grifone in campo con il 4-2-3-1

Primo pallone per il Genoa, partiti!

Formazioni sul terreno di gioco, tra poco la partenza del match

Vista la squadra che andrà in campo è probabile che il modulo adottato dai rossoblu sia il 4-3-3 con Destro in attacco affiancato da una parte da Kallon e dall'altra da Ekuban con Cambiaso sulla destra difensiva e il duo Masiello-Vasquez centrali davanti al portiere Sirigu

Squadre che hanno svolto il riscaldamento in campo e che a breve vi torneranno per l'inizio della partita. Ad arbitrare la partita sarà il signor Sozza di Seregno, prima volta a dirigere una partita del Genoa. 

Un derby regionale che si ripropone di fatto ad un anno di distanza con le stesse motivazioni. Due squadre in lotta per non retrocedere con il Genoa di mister Ballardini che prova a centrare quella vittoria che lo scorso anno significò in pratica l'inizio della rimonta per un torneo meno "avventuroso". Occhi puntati su Mattia Destro il miglior uomo del momento in casa rossoblu, autore di un inizio di stagione interessante con sei reti realizzate in altrettante gare ed una forma sicuramente molto positiva.