Blessin: "Orgoglioso dei ragazzi. Non è facile giocare così a Bergamo"

13.03.2022 20:28 di Franco Avanzini   vedi letture
Fonte: dazn

Settimo pareggio consecutivo per Alexsander Blessin. Lo 0 a 0 questa volta arriva contro l'Atalanta. A Bergamo la solito buona prestazione della squadra. Ai microfoni di DAZN il tecnico tedesco del Grifone ha commentato la partita: "Oramai dico sempre le stesse cose alla squadra da sette gare ad oggi. Abbiamo creato buone occasioni con Amiri prima e poi con Destro. Sono orgoglioso della mia squadra, della loro prestazione. Non è facile giocare a Bergamo in questa maniera contro una squadra forte come l'Atalanta".

Quanto è dispiaciuto di non avere iniziato questa stagione con il Genoa: "Non so cosa sarebbe successo fossi stato qui dall'inizio ma so che questa è la strada giusta e so cosa dobbiamo fare da qui al termine della stagione". Amiri è un giocatore importante per questa squadra, può aiutarla a fare gol? "Amiri è un grande giocatore. Mi chiedete sempre sul problema del gol ma io sarò solo preoccupato quando non creeremo occasioni. Può darci molto sotto l'aspetto del gol ma anche negli assist".