Europeo 2020: super Olsen frena la Spagna, con la Svezia è solo 0 a 0

14.06.2021 22:58 di Franco Avanzini   Vedi letture

Una delle squadre più attese è la Spagna che scende in campo per il gruppo E contro la Svezia. Probabilmente sono loro le due favorite per i primi due posti nel raggruppamento. E' la squadra iberica a fare girare palla ed a fare la partita anche se i nord europei non stanno a guardare cercando a loro volta qualche sortita offensiva. La prima vera occasione è sulla testa di Dani Olmo ma Olsen con un balzo felino gli nega la gioia della rete. Ci prova pure Koke il cui tiro si spegne a fondo campo non lontano dalla porta svedese. Terza possibilità per gli spagnoli con Morata che davanti al portiere calcia fuori. La prima vera occasione per la Svezia arriva al 41' quando Isak arriva davanti al portiere tutto solo e calcia sul palo, decisiva la deviazione di Marcos Llorente poi la sfera torna tra le mani de portiere Unai Simon. 

Ancora possesso palla spagnolo con Morata protagonista in negativo al 4' quando calcia a botta sicura mancando la porta avversaria. La Spagna attacca ma senza creare grandissime occasioni, al contrario al 15' Berg sotto porta sbaglia il contatto piede-pallone alzando la mira. Le furie rosse attaccano con buona lena ma Olsen appare insuperabile. Dani Olmo è il più vivace dei suoi ed una conclusione viene smorzata da un difensore svedese con palla che finisce poi nelle mani del portiere. Il pareggio è sicuramente risultato gradito alla Svezia che negli ultimi minuti tende soprattutto a difendere il risultato non riuscendo praticamente mai a superare la metà campo. In pieno recupero super Olsen sulla girata di testa di Gerard Moreno, sfera che sembrava indirizzata in fondo al sacco. E prima dello scadere del sesto minuto di recupero ancora Moreno ci prova di testa nn inquadrando la porta. 

Classifica girone E: Slovacchia 3, Spagna e Svezia 1, Polonia 0