Qatar 2022, ottavi di finale: soffre e poi va in scioltezza, Inghilterra ai quarti

04.12.2022 21:53 di Franco Avanzini   vedi letture

Duello tra "leoni" a Qatar 2022. Da una parte i più famosi Leoni del Re, ovvero l'Inghilterra e dall'altra parte i leoni africani del Senegal. Una prima assoluta ad un Mondiale. Manovrato il gioco inglese, veloce quello senegalese. I "bianchi" giocano bene, con scambi veloci e coperture preventive interessanti; i "verdi" africani invece cercano le profondità e provano a sorprendere gli avversari lanciando la sfera lunga. Il ritmo si mantiene interessante anche se mancano le vere opportunità per sbloccare il nulla di fatto.

Senegal che lascia giocare i difensori senza pressarli troppo; Inghilterra paziente che cerca il giro palla in atteso che gli avversari si coprano un po'. La prima vera azione è senegalese con Sarr che arriva davanti a Pickford alzando la mira. Il portiere inglese è più impegnato rispetto al suo corrispettivo Mendy. Con una mano salva su Dia. Il giocatore della Salernitana sta sicuramente facendo bene in questa manifestazione. 

Alla prima azione reale però gli inglesi segnano; scende Bellingham, perfetto passaggio ad Henderson che non sbaglia, perfetto il suo inserimento, nulla da fare per il numero uno del Senegal. Ilmigliore in campo è Bellingham che allo scadere della prima frazione prende palla e scappa via. Quindi palla a Kane et voilà, il raddoppio è servito.

La meglio gioventù dell'Inghilterra mette in mostra un altro elemento da tener d'occhio, si tratta di Saka che riceve da Foden ed insacca con un perfetto tocco sotto al pallone. Non c'è più gara tra le due squadre. Pleonastico il resto del tempo con gli inglesi che non attaccano più con grande foga mentre i senegalesi appaiono demotivati; poco propositivi in avanti ed in attesa del solo fischio di chiusura.